Il Napoli al lavoro per la nuova stagione – iamnaples

C’è da onorare un campionato e mantenere saldo il secondo posto e soprattutto c’è un trofeo, l’Europa League, non certo facile da conquistare ma obiettivamente alla portata delle ambizioni del Napoli che intanto sta anche lavorando alla prossima stagione per un mercato estivo che siamo pronti a scommettere come se fossimo su bet365, sarà al centro dell’attenzione di tifosi e addetti ai lavori.

Un’anticipazione su quelle che saranno le mosse della società partenopea, è arrivata direttamente dal Presidente Aurelio De Laurentiis che ha dichiarato come Carlo Ancelotti nel corso di questa stagione ha potuto provare tutta la rosa e comprendere chi si amalgama bene alla sua idea di calcio e chi no. Sul fronte dei partenti (da comprendere se con la formula del prestito o della cessione a titolo definitivo) dunque i nomi sempre più probabili sono quelli di Simone Verdi e Amadou Diawara. Da valutare poi in avanti le situazioni di Younes e Ounas. Il primo, dopo essersi ripreso da un grave infortunio, ha iniziato a mettere in mostra le sue indubbie qualità. Il secondo è andato un po’ a fasi alterne.

Molto più remota invece la possibilità che possa andare via Dries Mertens dopo aver pubblicamente affermato la sua voglia di restare a Napoli. Se Meret, Milik, Fabian Ruiz, Callejon e Zieliński sono cinque colonne del Napoli del presente e del futuro, più in bilico le situazioni di altri tre pezzo da 90. L’amore di Koulibaly per i colori azzurri è fuori discussione così come la volontà della società di trattenerlo ma girano rumour di offerte mostruose da parte dei top team di tutta Europa per avere quello che indubbiamente è uno dei migliori difensori centrali al mondo.

Se poi puntiamo i riflettori su Allan, sembra proprio lui il candidato ad essere la cessione più probabile nel corso della prossima estate. Se davvero il PSG è pronto a fare follie per il centrocampista azzurro, ADL potrebbe vacillare e poi investire i proventi della vendita in altri elementi con cui rinforzare la squadra.

Tutta da valutare poi la situazione del nuovo capitano della squadra, Lorenzo Insigne. Le sue ultime dichiarazioni hanno aperto a scenari fino ad oggi impensabili. Davvero il talento di Fratta Maggiore può lasciare Napoli? Difficile dirlo ma avere Mino Raiola come procuratore indubbiamente porta Insigne ad una situazione più fluida e mobile rispetto al passato.

E sul fronte degli arrivi? Se parte Allan, il Napoli avrebbe già pensato al giovane centrocampista del Cagliari e della Nazionale Nicolò Barella per sostituirlo in modo adeguato. Interesse poi per due giocatori della Fiorentina, Biraghi e Veretout. Si segue con molta attenzione anche il difensore centrale del Liverpool Dejan Lovren su cui però ci sono anche Milan e Roma.

Gli altri nomi più gettonati e che in tanti scommettono siano sul taccuino di Giuntoli sono quelli di Hirving Lozano, l’attaccante messicano del Psv, di Pablo Fornals, centrocampista del Villarreal senza dimenticare Nathan Ake, difensore del Bournemouth e Valentino Lazaro, centrocampista dell’Herta di Berlino. Sul fronte italiano, il direttore sportivo seguirebbe da vicino anche Lazzari della Spal, Kouame del Genoa ed il suo pallino Kevin Lasagna dell’Udinese.

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.