Il Roma – Montella-Napoli, Della Valle voleva cancellare la clausola

I buoni rapporti con la società fiorentina si sarebbero tradotti nella cancellazione del pagamento della clausola rescissoria da 6 milioni, che legava Montella alla Fiorentina

Vincenzo Montella, senza esitare, ieri mattina, ha rifiutato l’offerta di essere il tecnico del Napoli per le prossime quattro stagioni. La proposta di Aurelio De Laurentiis era molto vantaggiosa: 3,5 milioni di euro netti all’anno, per assicurarsi l’ex allenatore della Fiorentina. Una proposta che rischiava di far saltare l’accordo con Maurizio Sarri.

Come si legge sul “Roma”, il presidente, inoltre, avrebbe potuto contare anche sull’amicizia che lo lega alla famiglia Della Valle, con cui ha edificato esattamente un anno fa Cinecittà World, I buoni rapporti con la società fiorentina, dunque, si sarebbero tradotti nella cancellazione del pagamento della clausola rescissoria da 6 milioni, che legava Montella alla Fiorentina. Un trattamento che non sarebbe stato riservato al Milan, che poi ha optato per Mihajlovic.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.