In Coppa Italia ok Ischia e Turris, il Savoia corsaro a Pomigliano

In Coppa Italia ok Ischia e Turris, il Savoia corsaro a Pomigliano

Ischia, Turris e Savoia superano il primo turno di Coppa Italia di serie D e si qualificano per i 32esimi di finale in programma il 26 settembre prossimo. Ottimo esordio per il tecnico Sasà Campilongo sulla panchina dell’Ischia con gli isolani che hanno avuto la meglio in casa sul Campania per 2-1. Il vantaggio della compagine gialloblù giunge al 34’ per merito di un calcio di rigore trasformato dal centravanti Galizia. Quattro minuti più tardi arriva il raddoppio siglato da Ausiello. Il risultato da tranquillità all’Ischia con il Campania, guidato dal tecnico Campana, che al 77’ accorcia le distanze grazie alla rete segnata da Pellini. Il match si vivacizza nella parte finale con la formazione di Campilongo che riesce a gestire il vantaggio e porta a casa un’importante qualificazione a sette giorni dall’esordio in campionato sempre al Mazzella contro il Sant’Antonio Abate.
Una rete del mediano argentino Gasperini, invece, al 9’ del primo tempo consente alla Turris di violare il Pastena e di battere la Battipagliese, che ha giocato con la juniores più tre giocatori over, per 1-0. Dopo il goal al 29’ i corallini sono andati vicini al raddoppio con una zampata sottoporta di Moxedano su cui si è opposto l’estremo difensore di casa. Prima del riposo è, poi, Terracciano a fallire la rete del raddoppio. Nella ripresa il match cala di tono con il trainer torrese Franco Fabiano che fa esordire il neo acquisto Sibilli. Mentre al 75’ la Battipagliese va vicina al pareggio con Lamberti che in area ben contrastato da Allocca calcia male a tu per tu con il portiere ospite.
Secondo exploit esterno consecutivo in coppa per il Savoia, che dopo aver violato il Conte di Pozzuoli domenica scorsa, batte 3-2 al Gobbato il Pomigliano. Successo in rimonta per gli oplontini in una partita in cui ha brillato ancora una volta il mediano Savarese. Vantaggio del Pomigliano al 31’ con l’attaccante La Cava che approfitta di un’indecisione difensiva dei biancoscudati e con un pallonetto beffa l’estremo difensore torrese. Tre minuti dopo assist di Incoronato per Giraldi che non sbaglia a tu per tu con il portiere di casa: 1-1. Nella ripresa al 68’ Savarese pesca il jolly dalla distanza con la palla che tocca prima la traversa e, poi, termina in rete. Mentre, all’84’ il baby Manfrellotti non sbaglia il tap-in sottoporta mettendo al sicuro la qualificazione. Il Pomigliano però non si dà, comunque, per vinto e quattro minuti dopo con un tiro di Forino che si infila nel sette vivacizza la gara nei minuti finali, dove il Savoia gestisce agevolmente il vantaggio.

Fonte: Il Mattino

La Redazione

P.S.


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google