In difesa Gamberini  ha voglia di rivincita

In difesa Gamberini ha voglia di rivincita

Domenica sera al San Paolo sarà una sfida particolare anche per Alessandro Gamberini. Rispetto  a Behrami le emozioni per il difensore saranno molte di più. Ha passato una vita con la Fiorentina il bolognese. Fu acquistato nel 2005 ed è andato via solo a luglio scorso. Ben sette anni in maglia viola dove ha fatto anche il capitano nell’ultimo periodo. Ha potuto anche togliersi lo sfizio di giocare in Nazionale. Ha imparato molto alla corte di Prandelli mentre nell’ultima stagione, causa anche un infortunio, se l’è vista brutta. A Firenze è successo di tutto ma fortunatamente la retrocessione è stata scongiurata. Non sarebbe mai voluto andare via con un’onta del genere.  Anno nuovo, vita nuova nel Napoli, dunque. Certo, rispetto a Behrami non ha trovato subito spazio ma sapeva bene che sarebbe stato difficile vista la concorrenza di grande livello. Dovrà giocarsi un posto con Campagnaro, ma pure con Cannavaro. Nell’amichevole con l’Olympiakos si è tolto anche lo sfizio di segnare un gol di testa. La sua esperienza servirà come il pane al Napoli. Molto probabilmente partirà sempre dall’inizio in Europa League ma l’appetito vien mangiando e quindi si giocherà le sue carte anche per il campionato.  Chissà come reagirà domenica al San Paolo quando dovrà considerare la maglia viola un’avversaria da battere ad ogni costo. Abbraccerà tanti vecchi amici, dai  giocatori ai massaggiatori. Ma chi gioca a calcio sa come vanno certe cose. Basta vedere Cavani. Da quando è passato al Napoli non ha mai perdonato nulla al Palermo. Quando lo affronta lo punisce sistematicamente ma lo rispetta senza esultare. Gamberini ormai ha sposato la fede partenopea e se domenica dovesse  giocare non potrà fare sconti.

Fonte: Il Roma

La Redazione

M.V.


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google