Insigne: “James? I giocatori forti sono i benvenuti. Ho chiesto al mister di giocare più a sinistra. Basta con i secondi posti”

Le parole del capitano del Napoli

Lorenzo Insigne, capitano del Napoli, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: “Inizia un altro anno che nasce sotto il buon auspicio, sento la fiducia del mister, dei miei compagni, spero di fare un campionato ancora migliore dell’anno scorso. Manolas e Koulibaly? Kalidou e’ il difensore più forte che c’è in Europa, Manolas ha esperienza, ha fatto gol in semifinale di Champions, poi abbiamo Maksimovic, Luperto, Chiriches, giocatori che ci hanno dato un grande contributo. Anche quando non avevo la fascia, era giusto anche da napoletano dare un contributo importante, sono il primo a star male se il Napoli non vince, a volte non riesco a fare benissimo e m’innervosisco. Ho chiesto al mister se posso giocare un po’ più a sinistra, a me piace rientrare sul destro, e’ più facile, cerco sempre d’esprimermi al massimo. Siamo d’accordo col mister e cercherò d’aiutare i compagni in quella posizione. Ci rimango male per i fischi, sono napoletano, non penso che bisogna farlo anche per i miei compagni, diamo sempre l’anima, mi dispiace essere fischiato, a volte sono fischi d’amore, cercherò sempre di dare il massimo. Rispetto ad altre squadre, abbiamo una bella base solida, le altre hanno cambiato, possiamo partire col piede giusto e arrivare in fondo, ci sono anche gli avversari, dobbiamo stare concentrati e partire subito bene. Nazionale? Gioco bene perché ho sognato, a Napoli ha indossato la maglia numero 10 il più forte al mondo, non cambio il mio numero, e’ dedicato a mia moglie. James Rodriguez? Apriamo le porte a tutti i calciatori forti che prende la società, stanno lavorando su vari obiettivi, accogliamo tutti a braccia aperte. Siamo un grande gruppo, James e’ un numero 10 vero, ha qualità. La società ha fatto una scelta giusta sulla campagna abbonamenti, i tifosi ci sono sempre stati vicini, l’anno scorso un po’ meno e ci dispiace perché per noi e’ importante il sostegno del pubblico. Se sono arrivato a questo palcoscenico, tanti meriti sono di mister Zeman, mi ha voluto a Foggia e Pescara, lo ringrazierò sempre. Con Benitez ho imparato a lavorare da quarto di centrocampo, con Mazzarri ho giochicchiato da seconda punta, Sarri ha dato tanto a me e ai miei compagni, ci dispiace per la scelta che ha fatto, poteva andare dappertutto ma non li’, e’ stata una sua decisione, alziamo le mani, Ancelotti e’ un top Mondiale, dobbiamo solo seguirlo. Zielinski e’ un top player, ancora non se ne rende conto, gli manca un po’ la Cazzimma, Allan ha vinto la Coppa America, speriamo che Fabian tornerà più forte di prima. Col Liverpool all’andata abbiamo fatto una grande gara, li’ non una delle migliori, su Arek ha fatto una grande partita in amichevole, l’errore è stato soffermarsi sull’eliminazione che ha rappresentato una grande delusione. E’ il sogno di tutti, negli altri anni ci siamo andati vicino e ci siamo rimasti malissimo, possiamo mettere in difficoltà chiunque, anche con qualche giocatore in meno ci siamo riusciti. Lottiamo ogni partita per arrivare all’obiettivo. Basta con i secondi posti? Penso proprio di sì, abbiamo una grande concorrenza, Sarri con noi non e’ mai partito benissimo, li’ pero’ ci sono grandi campioni. C’è’ la voglia come ogni anno, non giochiamo da soli, ci sono anche altre squadre, chiedo ai tifosi di stare vicini a noi, ci esaltiamo se va bene, siamo umani, se qualcuno parla male ci abbattiamo. Nello spogliatoio ci sono solo bravi ragazzi, dispiace a volte essere criticati ma sappiamo che il tifoso vuole sempre vincere. Jamm n miezz o camp e magnamcill a tutt quant“.

 

 

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.