Ischia, emozionante sfida all’Under 21 di Ferrara

Amichevole di lusso. Italia Under 21 vs Ischia si giocherà mercoledì prossimo a Roma: la Figc nella giornata di ieri ha ufficializzato la gara. E sull’isola è già ”febbre” da nazionale per questa sfida che vedrà gli azzurri di Ciro Ferrara scendere in campo per affrontare la squadra allenata da Bruno Mandragora sempre più decisa,- nonostante la sfortunata battuta d’arresto registrata in trasferta sabato scorso, a puntare al primato e quindi alla promozione in Seconda divisione. 
Mercoledì, sul terreno di gioco della Borghesiana di Roma, gli isolani scenderanno in campo per fare bella figura. Questione di immagine e di prestigio per questa Ischia targata sempre più Carlino-Carpisa-Yamamay. Era infatti dagli anni ’60, che una squadra isolana non affrontava in amichevole un avversario di così elevata caratura. Gli anni in cui Angelo Rizzoli si innamorò dell’isola verde e vi produsse alcuni dei suoi più famosi film. Ma anche costruì gli alberghi di lusso, l’ospedale, l’eliporto ed i primi campi di calcio, inaugurati con le sfide agostane delle rappresentative isolane ai giganti del calcio nazionale: il Milan di Liedholm, Gren e Nordhal e l’imbattibile Inter di Helenio Herrera.
Gialloblu caricati al massimo e allenatore che si prepara a schierare in campo fin dall’inizio la formazione migliore – con tutti i nuovi acquisti del club – recuperando per quella data anche i bomber Sarli e Manzo, bloccati dai recenti infortuni. Dirigenti e tifosi in fibrillazione, saranno almeno due i pullman organizzati per l’occasione dal club. «L’amichevole con la nazionale under 21 sarà una straordinaria festa dello sport. Una vetrina nazionale per questa squadra che, ne sono sicuro, farà grandi cose», commenta soddisfatto Lello Carlino. «Ci sarò anch’io a Roma ad applaudire i nostri ragazzi e sostenere il progetto che vedrà la nostra isola ospitare nelle sue strutture termali la preparazione atletica di nazionali olimpiche e famosi club delle più importanti discipline sportive», assicura dal canto suo il sindaco-tifoso Giosi Ferrandino.
Di questo evento ha curato i particolari il direttore generale dell’Ischia, Nicola Crisano  (nella foto). «È un risultato che è stato reso possibile – dichiara Crisano – soprattutto grazie a Ciro Ferrara, un grande amico dell’isola».

Fonte: Il Mattino

La Redazione

M.V.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google