ESCLUSIVA – Italo Palmieri: “La gara con la Res Roma sarà decisiva per la promozione in A1”

ESCLUSIVA – Italo Palmieri: “La gara con la Res Roma sarà decisiva per la promozione in A1”

La squadra azzurra ha vinto in maniera netta e convincente sul campo del Camaleonte Catania con il punteggio di 0-6, confermando il suo eccellente stato di forma. Mattatrice della gara è stata Valeria Pirone con  ben 4 reti avvicinandosi  così a Maria Caramia nella classifica dei bomber. Gli atri marcatori sono stati appunto l’attuale cannoniere  e Giuliano. A fine gara il dg del Napoli Carpisa Yamamay Italo Palmieri rilascia ai nostri microfoni alcune dichiarazioni  nel post-gara.

Al di là dello 0-6 ottenuto contro le vostre avversarie, che gara è stata?

“La partita si è messa subito a nostro favore, abbiamo segnato  dopo appena due minuti con Pirone, ma al di là del punteggio la squadra ha giocato bene, ha avuto un ottimo possesso palla, per di più oggi Valeria era in gran spolvero. Finalmente oggi c’è stato l’approccio giusto, abbiamo fatto capire al Camaleonte Catania che sin dal primo minuto volevamo vincere la partita per poi gestirla nel modo migliore possibile affondando i colpi”.

In questa settimana il nostro giornale ha intervistato Caramia e mister Marino ed entrambi hanno puntato il dito sul migliorare l’approccio alle gare in trasferta. Quindi dalle tue parole percepiamo che è stato compiuto un altro passo in avanti?

“L’approccio è stato perfetto, però la nostra vittoria è stata macchiata dal contemporaneo successo della Res Roma in trasferta a Palermo e quindi rimane tutto immutato nelle prime posizioni in classifica, però siamo felici e aspettiamo di giocarci le prossime partite per scrollarci di dosso le nostre antagoniste e sappiamo che non molleranno la presa tanto facilmente”.

Dopo la pausa per la nazionale italiana, affronterete il Real Cosenza. Che gara vi attende?

“Le nostre prossime avversarie sono ultime in classifica, giocheremo tra due sabati, vista la pausa per la nazionale,  ma sappiamo che affronteremo sette finali, giocando in casa dovremo far bene, per arrivare alla delicata trasferta di Palermo nel migliore dei modi e successivamente avremo lo scontro diretto contro la Res Roma che deciderà il campionato. Vorrei citare l’esordio della Radu nei minuti finali che  ha salvato la nostra porta con uno splendido intervento”.

La Redazione

A.S.


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google