Juve-Samp, è 1-0 al 45′. Decide Kulusevski

La Juve in vantaggio a fine primo tempo

La prima partita della storia di Pirlo allenatore è una tela bianca dove il tratto è quello della pennellata per ora decisiva di Kulusevski. Quarantacinque minuti con identità e coraggio. E poi azzardo chiama azzardo. Sicché non c’è da stupirsi che l’imberbe allenatore della Juventus, scelga Frabotta come cursore mancino. Che opti per lanciare subito McKennie in cabina di regia, che mani in tasca diriga deciso i suoi a bordo campo. L’inizio della partita dà subito l’impressione di vedere qualcosa di suo. Che ci sia un segno preciso e deciso, su questa squadra, soprattutto a livello tattico. Il centrocampo, il suo regno da sempre, è chiaramente il reparto nevralgico: Ramsey e Rabiot, svincolati di lusso ma con poche lodi la scorsa stagione, sembrano tirati a lucido.

Fonte: TMW

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.