Juve Stabia, c’è voglia di riconfermare Braglia

E scoppiò la pace. Un abbraccio spontaneo, tra Braglia e Manniello, al San Nicola di Bari riporta il sereno in casa Juve Stabia. Tecnico e patron hanno mostrato a tutti l’intesa, il patto di ferro che può tenere l’allenatore toscano ben saldo sulla panchina. «In realtà non ci sono mai stati problemi – dice Franco Giglio – perché noi con Braglia parliamo tutti i giorni e c’è intesa su tutto. Del futuro discuteremo a breve, subito dopo la salvezza matematica».
Braglia è monitorato dall’Empoli (oltre a Cagliari e Samp). «Ma noi in più abbiamo lo splendido rapporto creato in questi due anni: credo che resterà qui». Tempo un mese e per la Juve Stabia sarà già stagione 2012-2013. «Gli obiettivi? Nell’immediato raggiungere i 50 punti che garantiranno la categoria. Poi, cercheremo di migliorarci, un passo alla volta, provando magari a pescare i giovani giusti da valorizzare. In squadra abbiamo già elementi su cui c’è l’attenzione di club prestigiosi (Zito e Scognamiglio, ndr). Starà a noi decidere come muoverci».
Per Giglio l’emozione di essere il primo dirigente, assieme a Manniello, a disputare per due anni di fila la serie B. «Quando prendemmo la società – ricorda – ci prefiggemmo la B in tre anni: ci siamo riusciti, ma ora, dobbiamo programmare anno per anno».

Fonte: Il Mattino

La Redazione

P.S.

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.