Juventus, Allegri: “Ronaldo? Diciamo sempre le stesse cose. I ragazzi hanno fatto bene”

''E' stato un buon Milan

Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, ha analizzato la vittoria della Supercoppa italiana ai microfoni di Rai Sport:

Finalmente è arrivata la vittoria in Supercoppa dopo due finali perse.“È stata una partita divertente con diverse occasioni. I ragazzi hanno affrontato la sfida nel migliore dei modi. È stato un buon Milan, che ci ha messo in difficoltà. Noi in undici potevamo fare meglio per chiuderla”.

Faceva caldo: questo vi ha condizionato? “Era la seconda partita dopo il rientro, abbiamo affrontato due partite decisive. Era importante portarla a casa e soprattutto perché abbiamo giocato una partita equilibrata di testa”.

Ronaldo decisivo: è il valore aggiunto? “Diciamo sempre le stesse cose. Lo abbiamo preso per quello, è il miglior giocatore e fa gol. Si era mosso bene anche in situazioni precedenti al gol, ma tutta la squadra ha fatto una buona partita”.

Per quale motivo non avete inciso in undici contro dieci? “Più che gestire abbiamo preso tre ripartenze, c’era bisogno di allargare il campo e fare azioni come quelle del gol annullato di Dybala. Giocavamo in velocità e loro sono ripartiti. Li abbiamo rincorsi all’indietro”.

Il caldo ha inciso molto? “Ha inciso, il Milan ha fatto una buona partita. Noi abbiamo sbagliato un po’ troppo. Nel primo tempo eravamo lenti, poi comunque loro hanno cercato di fare una partita importante. Abbiamo avuto delle situazioni in cui abbiamo affrettato troppo l’ultimo passaggio”.

Le condizioni di Douglas Costa? “Solo crampi, è un giocatore recuperato come gli altri. Lo spirito della squadra è di grande professionalità Bernardeschi è entrato bene, come Khedira. Si è messo a disposizione dei compagni, secondo me è un significato importante per il resto della stagione”.

Si aspettava di più da Dybala? “Si è dato da fare, ci ha dato una mano. Poteva andare al tiro in alcune occasioni, ma lo hanno chiuso. Ma è stato bravo anche nella situazione del gol annullato”.

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.