Juventus-Napoli 7-8, le pagelle: gli azzurri trionfano, Higuaìn leader, eroe Rafael!

Rafael 7.5: Reattivo e sempre pronto soprattutto sulle conclusioni di Tevez nel primo tempo. Nel secondo tempo dà maggiore sicurezza alla retroguardia. Non può nulla su entrambi i gol. Sui rigori, invece, è lui l’eroe di serata: para il rigore a Chiellini e compie un autentico miracolo sul rigore decisivo di Padoin.

Maggio 6.5: Partita di sostanza e di grande sacrificio per il terzino destro.

Albiol 6: Da brividi l’intervento sciagurato col quale sovrasta Koulibaly e lancia Tevez a tu per tu con Rafael. Errore di concentrazione e di scarsa intelligenza per lo spagnolo. Cresce nella ripresa anche se spesso commette delle leggerezze. Ha il merito di segnare un buon rigore, il terzo del Napoli.

Koulibaly 6.5: Pecca in termini di comunicazione col collega di reparto quando la coppia commette quella clamorosa ingenuità. Salva sulla linea una clamorosa conclusione di Vidal sull’1-1. Segna l’ultimo rigore del Napoli, bella la sua conclusione dal dischetto.

Ghoulam 7: Non spinge tantissimo nella prima frazione; cresce moltissimo nella ripresa. Onnipresente nei giochi d’attacco del Napoli e nella manovra azzurra. Anche lui ha il merito di calciare un ottimo rigore sul quale non può nulla Buffon.

Gargano 7: Corre tanto, ma spesso lo fa a vuoto grazie all’ottima circolazione di palla da parte dei dirimpettai. Cresce insieme a tutta la squadra nella ripresa, nei supplementari inevitabilmente paga non poco in termini di stanchezza. Da sottolineare, tuttavia, la grinta da leader prima e nel corso della lotteria dei rigori. Si prende la responsabilità di calciare un penalty che segna agevolmente.

David Lopez 6: Parte della colpa sul gol della Juve è anche sua, lo spagnolo, infatti, ha optato per il passaggio arretrato sotto pressione, piuttosto che cercare un compagno più vicino. Migliora nella ripresa, ma va spesso in affanno sugli attacchi avversari. (Inler 6: Freddo sul calcio di rigore, batte Buffon dagli undici metri).

De Guzman 7: Si vede poco nel primo tempo, ma cresce considerevolmente nella ripresa. Suo l’ottimo spunto sulla sinistra con il cross al centro per l’inzuccata di Higuaìn che regala il pareggio. Accusa molta stanchezza nel finale.  (Jorginho 5.5: Non incide tanto sul match e fallisce il primo rigore azzurro).

Hamsik 7.5: Tra i più positivi nel primo tempo, dimostra voglia e cattiveria. Nel secondo tempo ottime giocate per lo slovacco come gli assist a Callejòn ed Higuaìn che però non vengono sfruttati al meglio dai compagni. Esce per far spazio a Mertens (Mertens 5.5: Appare nervoso al suo ingresso in campo.

Callejon 5.5: Di sicuro ha giocato  partite migliori lo spagnolo. Sembra non avere la cattiveria che da sempre lo ha contraddistinto. Nonostante tutto si sacrifica tanto per la squadra, ma pecca in fase d’attacco. Per giunta sbaglia un rigore che poteva rivelarsi fatale.

Higuain 8: Gara da leader, finalmente. L’argentino si carica la squadra sulle spalle nel momento del bisogno. Segna il gol dell’1-1 ritagliandosi lo spazio giusto nell’area bianconera. Cerca a tutti i costi l’impatto col pallone quando sul cross di Gargano si crea un mucchio selvaggio. Alla fine ci riesce e regala la gioia del secondo pareggio agli azzurri. Segna il quinto rigore, anche se non è quello decisivo. Altre mille di queste prestazioni!

Servizio a cura di Stefano D’Angelo

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.