L’arbitro Gava affidabile ma raramente dirige le big

L’arbitro Gava affidabile ma raramente dirige le big

È Gabriele Gava di Conegliano Veneto a dirigere la delicata sfida Napoli-Chievo. Con lui gli assistenti sono Stefani e Rosi, quarto uomo è l’internazionale Damato. Gava, 37 anni, è di professione avvocato. È alla settima stagione sportiva alla Can di A. In questo campionato vanta 10 presenze, in totale sono 83 i gettoni collezionati nella massima serie. L’ultima gara arbitrata è stata Novara-Cagliari domenica scorsa. In questo mese è già alla terza designazione consecutiva in campionato. Non ha mai diretto partite importanti, prestigiose e con un buon coefficiente di difficoltà. Tutto ciò significa che è un arbitro che offre garanzie limitate. Fischia mediamente 31 falli a partita. Personalità e determinazione, seppure presenti, sono sensibili al contesto. Infatti è proprio la sua emotività e a tratti la sua rigidità a indurlo nell’errore. Possiede una buona condizione atletica. È alla prima gara con il Napoli in questa stagione. Curiosità: Gava è il fischietto della Can che fornisce agli arbitri e agli assistenti arbitrali in organico le agendine tascabili.

 

Fonte: Il Mattino

 

La Redazione

P.S.


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google