Cerca
Close this search box.

L’Avellino sospende il giovane Apicella, reo di aver mostrato la maglia “Ultras Salerno”

SALERNO – E’ diventato in poche ore l’idolo dei tifosi del Salerno Calcio. A far scattare l’amore della «torcida granata» per un calciatore tredicenne di Baronissi, nel Salernitano, non sono state però le sue prodezze in campo, ma un gesto destinato a far discutere. Il giovane giocatore veste la maglia dell’Avellino 1919, che per un calciatore salernitano non è il massimo vista la grossa rivalità tra le due squadre e le due tifoserie. Domenica scorsa è stato il match-winner del derby campano con il Napoli nella partita valida per il campionato giovanissimi regionali. Sul campo di Mirabella Eclano, l’Avellino 1919 ha battuto il Napoli per 2-1: lui ha segnato il gol della vittoria e per festeggiare ha alzato la maglietta mostrando sotto la casacca verde una t-shirt rossa con la scritta «Ultras Salerno».

 

Fonte: Corriere del Mezzogiorno

 

Aggiornamento- Secondo quanto riportano i colleghi di Resport,  la società avellinese  avrebbe sospeso fino al 30 aprile  il giovane tesserato Simone Apicella, classe 1998, per il gesto compiuto.

 

 

 

La Redazione

A.F.

Sartoria Italiana
Vesux
Il gabbiano
Gestione Sinistri
Gestione Sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.