Lavori al San Paolo iniziati, il Napoli chiederà di giocare la prima partita fuori casa

Lavori al San Paolo iniziati, il Napoli chiederà di giocare la prima partita fuori casa

Il San Paolo si rifà il look in vista della prossima stagione. I lavori sono partiti, riguarderanno diversi settori dello stadio, nel rispetto delle norme UeFa e per rendere l’impianto più sicuro, moderno, efficiente. Il restyling è cominciato dalle balaustre, proseguirà con la sostituzione dei sediolini e i bagni, spesso criticati dai tifosi per il loro stato. Difficile il ritorno del tabellone, al momento una semplice ipotesi. I sediolini saranno diversi a seconda del settore, lo schienale sarà più alto e, dunque, più comodo. A causa dei lavori, che dureranno diversi mesi, il Napoli chiederà alla Lega di disputare la prima giornata di campionato (in programma il 19 agosto) in trasferta.
Tufano
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google