L’avv. Pisani: “La FIGC deve penalizzare la Juventus per il ridicolo ricorso del 2006”

L’avv. Pisani: “La FIGC deve penalizzare la Juventus per il ridicolo ricorso del 2006”

Poche settimane fa, lo scorso 6 settembre, il Tar del Lazio ha depositato le motivazioni del provvedimento con cui ha bocciato il ricorso della Juventus, che chiedeva un maxi risarcimento del danno subito a seguito della revoca dello scudetto 2006 e conseguente retrocessione. Il Tar ha respinto la domanda di risarcimento, «ritenendo che l’intera vicenda fosse già stata trattata in un precedente ricorso, presentato sempre dalla Juventus nel 2006, e poi abbandonato dalla società, che preferì ricorrere al lodo arbitrale da cui tuttavia uscì sconfitta».

Sulla vicenda scende oggi in campo lo Sportello tifosi del Movimento noiconsumatori.it. «La Juve – dichiara l’avvocato Angelo Pisani – ha perso anche al Tar il famoso e ridicolo ricorso per la retrocessione del 2006. In ogni grado di giudizio sono stati riconosciuti per quel che sono. Ma pochi sanno che con la sconfitta al Tar la Juve va penalizzata di 3 punti per violazione della clausola compromissoria. Articolo chiaro e limpido, che però nessun giornale cita, men che meno la FIGC».

«La sanzione va applicata senza se e senza ma, con conseguente penalizzazione di tre punti della Juve», tuona Pisani, che a nome dello Sportello tifosi del Movimento noiconsumatori.it sta preparando un atto di diffida nei confronti della FIGC affinché adempia a quanto previsto.

 

 

Fonte: Noiconsumatori


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google