Livorno – Vicenza termina 1-1: al vantaggio di Pinardi risponde Dionisi

Livorno – Vicenza termina 1-1: al vantaggio di Pinardi risponde Dionisi

All’ “Armando Picchi” di Livorno, il Vicenza di Bariti impatta 1-1. Temperatura rigidissima che non pregiudica l’esito dell’incontro; la neve a bordo campo e il campo pesante regalano un bel match. Sono gli ospiti a partire forte e colpiscono una traversa con Tonucci, ma i padroni di casa si fanno vedere con Dionisi bravo a girarsi in un fazzoletto concludere di poco a lato. Al 22’ break di Siligardi per  i labronici; parte in un coast to coast arrivando al limite dell’area avversaria e conclude di sinistro sfiorando il palo. Il Vicenza si sveglia senza creare tuttavia occasioni degne di nota: al 40’ Paro crossa in area per Abbruscato ma Bardi fa buona guardia. La ripresa si apre con il vantaggio ospite al 51’ con Pinardi che indovina l’angolino in basso a sinistra e batte Bardi. Risponde il Livorno con Siligardi, ma il pareggio arriva solo al 76’ con Dionisi, il migliore dei suoi, che dal vertice dell’area  calcio di interno sul secondo palo; gran gol che scatena la gioia dei tifosi. Girandola di sostituzioni che non chiamano in casa il calciatore in comproprietà tra Napoli e Vicenza, Bariti, ma è tuttavia il Livorno a rischiare di vincere la partita su un calcio da punizione battuto al 93’ da Morosini; gli risponde Frison deviando in calcio d’angolo. Termina così 1-1 il derby degli allenatori lombardi; Madonna e Cagni, il primo bergamasco ed il secondo bresciano.

Francesco Gambardella


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google