Maggio, l’agente: “Dobbiamo trovare la soluzione migliore col Napoli. Non mi aspettavo il caso Higuaìn”

"Le indicazioni avute nel campionato scorso da parte del mister sono state abbastanza chiare"

Ecco un estratto dell’intervista di Massimo Briaschi, agente di Maggio, rilasciata ai colleghi di TMW Radio.

È finita l’avventura di Maggio al Napoli?
“Le indicazioni avute nel campionato scorso da parte del mister sono state abbastanza chiare, se non sbaglio ha fatto 7/8 partite con 350/400 minuti totali. Anche lì bisognerà sentire il Napoli per trovare la soluzione migliore per Christian”.

Si aspettava che scoppiasse il caso Higuain?
“No, direi di no. Mi sembra che la situazione sia abbastanza chiara, De Laurentiis ha sempre detto che Higuain sarebbe andato via solo rispettando la clausola prevista dal suo contratto. Poi se il suo agente ha fatto determinate valutazioni noi dall’esterno fatichiamo a capirle. Io almeno non me lo aspettavo”.

Higuain a parte, come si spiega i tanti no al Napoli? È così difficile trattare coi partenopei?
“Io penso che non sia un problema di società, è una grandissima società e molto ben organizzata. Io credo che la valutazione dei giocatori sia più che altro relativa al fatto che l’anno scorso il Napoli ha giocato con 14 giocatori”.

Cosa che non succederà nella prossima stagione.
“Sì, però capisco un giocatore che ha davanti, per fare un esempio, Higuain e Gabbiadini. Se va al Napoli, il campo quando lo vede? Penso che questa sia una valutazione fatta, l’anno scorso i cambi del Napoli sono stati abbastanza costanti, esce Callejon entre Insigne o Mertens. Penso che la valutazione dei giocatori nelle trattative non andate in porto siano determinate da questa situazione”.

La Juventus si sta muovendo più di tutte le altre.
“Direi che la Juve è partita immediatamente all’attacco, perché ha preso dei giocatori mirati, che già avevano individuato e quindi sta rinforzando la squadra anche se non è facile farlo. Parliamo di una squadra che vince da parecchi anni, gli acquisti fatti sono stati mirati e perfetti per il target societario”.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.