Marchetti: “Vi spiego la situazione Ndombele-Napoli, il Tottenham non vuole buttarlo via”

Luca Marchetti, giornalista di Sky Sport, è intervenuto ai microfoni di Radio Marte per parlare di Ndombele e della sua situazione contrattuale in bilico tra Napoli e Tottenham.

“Com’è formulato il riscatto di Tanguy Ndombele? Il Napoli, volendo, potrà trattenere il calciatore per circa 25 milioni di euro: è un riscatto molto alto. Il francese, che è stato e tornerà ad essere uno dei migliori centrocampisti in Europa, fu pagato dal Tottenham 70 milioni di euro, non dimentichiamolo [..] Ora come ora gli Spurs non lo vedono. Però, non lo buttano via. Ndombele vale e questi 25 milioni non sono casuali: sono la cifra che al Tottenham hanno a bilancio per lui. Non ci vogliono perdere, insomma. Chiedere tanto è un modo per tutelarsi. Se Ndombele si rilanciasse a Napoli, il Tottenham incasserebbe questi soldi e non ci perderebbe”.

“Ndombele era stato cercato anche dall’Inter, quando era al Lione, ma i nerazzurri non lo presero perché ci fu un’asta incredibile. Il Napoli ha il diritto di riscatto, non l’obbligo: questo è un altro aspetto da precisare. Paratici ne ha chiacchierato con varie squadre italiane, in estate: ma a nessuno, tranne al Napoli, ha scaldato troppo il cuore”.

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.