Martino: “Mi aspettavo di più da Pandev ed Insigne. Se fosse rimasto in campo Behrami…”

Martino: “Mi aspettavo di più da Pandev ed Insigne. Se fosse rimasto in campo Behrami…”

Carmine Martino radiocronista delle gare del Napoli ospite di Marte Sport Live in onda su Radio Marte ha rilasciato alcune dichiarazioni, così raccolte e  sintetizzate da IamNaples.it:

“Cavani? Il suo 100esimo gol va ricordato, è stato il migliore in campo, non è arrivato il ko che poteva arrivare da Pandev, ma Cavani è Cavani. Il tassista che mi ha accompagnato allo stadio mi ha detto “Se la fiorentina avesse Cavani sarebbe prima in classifica”, è il numero uno in Europa se non nel mondo e si identifica col Napoli. Ci auguriamo che lasci il segno non solo come capocannoniere superando Maradona. De Sanctis? Un autentico infortunio e i portieri vivono giornate storte, fa parte del loro ruolo. Si dice che il portiere sia un po’ matto, è vero, basta un secondo di deconcentrazione e… patatrac. Ora Morgan deve ritrovarsi e andare avanti. Ma il Napoli ha dimostrato spirito di gruppo contro una Fiorentina tecnica ma anche aggressiva. Behrami? Diciamo che se Behrami non fosse uscito il Napoli avrebbe vinto perché dava spinta al centrocampo da tipico uomo in più. Ma Mazzarri ha ben fatto facendo uscire un ex che ha sentito con eccessivo ardore la gara, ha rischiato di essere espulso anche se la prima ammonizione è stata un po’ eccessiva. Pandev? Mi aspettavo qualcosina in più quando la Fiorentina è andata in fatica dopo i supplementari in Coppa Italia. Forse sul colpo di testa è andato troppo sicuro su un bellissimo cross di Britos, invece l’urlo di gioia ci è rimasto strozzato in gola. Non mi è piaciuto neanche Insigne, cioè con tanto spazio a disposizione… forse qualche limite è emerso, deve crescere, lavorare e maturare per diventare colui che fa la differenza. Per tre volte ha avuto modo di mettere in difficoltà la Fiorentina ma il colpo del campione non è arrivato. Bergonzi? Ha iniziato con troppi gialli con una Fiorentina che l’ha messa subito su un piano eccessivamente agonistico, poi ha cambiato atteggiamento diventando più clemente, ma la sua prestazione non è da sufficienza. Complimenti a tutti i tifosi del Napoli, una platea che merita grandi risultati.”

La Redazione

M.V.


La redazione di IamNaples.it

Gestione Sinistri Caterino
Wincatchers


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google