Mazzarri: «Questi ragazzi stupiscono anche me»

D’accordo, è soltanto un’amichevole di luglio, però Mazzarri è apparso legittimamente soddisfatto alla fine della partita contro il Bayern Monaco: «Abbiamo fatto un’ottima gara contro i vice-campioni d’Europa. Abbiamo interpretato bene le due fasi, concedendo poco e creando tantissimo. Sono molto contento, non mi aspettavo questa prestazione contro una squadra che è molto più avanti nella preparazione, anzi credevo ci fosse il rischio di fare una brutta figura. Sto provando il nuovo modulo, ho visto i movimenti giusti: durante l’anno potrò alternare questo nuovo 3-5-1-1 e il nostro schieramento classico perché ci sono gli uomini giusti. Vargas? Aveva bisogno di fare la preparazione con noi, ha giocato bene e avrebbe meritato il gol. Cosi come ha fatto un’ottima prestazione anche Insigne». Il quale con poche parole ha espresso tutta la sua gioia: «Segnare mi dà una felicità enorme e poi è ancora più bello aver realizzato il gol decisivo contro una squadra fortissima quale il Bayern. È una gioia immensa».
Del ragazzo di Frattamaggiore, incoraggiato da tutta la famiglia (escluso il fratello Roberto, con la Primavera a Pejo: in tribuna papà Carmine, mamma Patrizia e gli altri due fratelli Antonio e Marco) e da un gruppo di amici che hanno esposto uno striscione, ha parlato anche il capitano Paolo Cannavaro, autore del primo gol nel test di Arco di Trento. Una prodezza che ha ricordato quella nella sfida di Coppa Italia contro la Juventus nell’estate 2006. «Quella valeva di più, anche se ho fatto una bella cosa e contro un avversario di prestigio», ha detto Cannavaro. Su Insigne, autore del gol del 3-2, Paolo ha spiegato: «A Lorenzo, quando si è seduto in panchina, ho detto che ha sbagliato il primo tiro… Lasciamo tranquillo questo ragazzo e sicuramente ci farà divertire». Sulla prestazione della squadra il capitano ha osservato: «Eravamo un po’ curiosi di verificare la nostra prestazione dopo i carichi di lavoro e contro un avversario così prestigioso. È andata molto bene, Mazzarri ha indovinato gli uomini giusti da sistemare in campo». Una battuta sulle ambizioni Champions di De Laurentiis: «È anche il nostro obiettivo, abbiamo un presidente ambizioso».
A Insigne e agli azzurri ha fatto i complimenti anche il tecnico del Bayern, Heynckes. «Mi piace molto il modulo di Mazzarri, sono tentato anche io di provare la difesa a tre in questa stagione. Cavani e Hamsik? Sono calciatori che tutti vorrebbero. Mi piace moltissimo anche Campagnaro. Abbiamo affrontato due volte il Napoli in Champions League, ne ho apprezzato il carattere, la forza e la determinazione», ha detto l’esperto allenatore.

Fonte: Il Mattino

La Redazione

M.V.


Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.