Mondiali, 300 test antidoping per i calciatori russi

Lo sostiene il medico della nazionale, tutti negativi

I giocatori della nazionale russa sono stati sottoposti a oltre 300 test anti-doping nel corso dell’ultimo anno e sono tutti risultati negativi. Lo ha ricordato oggi il medico della nazionale, Eduard Bezuglov, rispondendo alle insinuazioni dei media britannici sulle prestazioni fin troppe ‘gagliarde’ degli atleti russi – che hanno mostrato i migliori risultati tra i partecipanti alla Coppa del Mondo per quanto riguarda la distanza percorsa nelle prime due partite del torneo. “Solo quest’anno i nostri giocatori hanno preso parte a più di 300 test organizzati dalla UEFA, dalla FIFA e dalla RUSADA (Agenzia russa anti-doping) e tutti si sono rivelati puliti”, ha sottolineato Bezuglov. Lo riporta la Tass.

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.