Montecalvo (Ag. Cortes): “Vi presento il nuovo astro nascente del Brasile”

“Ho visto Cortês all’opera con la maglia del Botafogo durante il mio viaggio in Brasile nel mese scorso, ma il suo nome mi era già arrivato all’orecchio. Ho anche avuto occasione di conoscere il suo agente Jorge Moraes e di stipulare un accordo per rappresentare il giocatore“. Ecco come Fabio Montecalvo, procuratore per l’Europa di Bruno Cortês, è entrato in contatto con uno dei talenti più in vista dell’intero panorama calcistico brasiliano. La redazione di CalcioNews24.com lo ha intervistato in esclusiva per parlare del talentuoso calciatore verdeoro, partendo dalle sue caratteristiche: “Proviene dal Nova Iguaçu, che è il terzo miglior settore giovanile di tutto il Brasile. Si tratta di un esterno basso, ha un passo e una corsa alla Eto’o e possiede caratteristiche atletiche importanti. E’ un terzino con propensione offensiva, abile sia in fase difensiva che offensiva. E’ dotato di una grande rapidità oltre che di un ottimo sinistro, bravo negli inserimenti e nel dialogare con i compagni“. Montecalvo ha poi proseguito: “A ventiquattro anni ha già ricevuto quattro convocazioni dalla nazionale brasiliana ed ha esordito con la Seleção lo scorso 14 settembre nel match amichevole con l’Argentina. In sei mesi è cambiata la sua vita e tutte le maggiori testate brasiliane gli hanno dato grande attenzione. E’ al momento, insieme a Leandro Damião, il giocatore verdeoro su cui i riflettori sono maggiormente puntati“. Sulla situazione di Cortês: “Il suo contratto con il Botafogo scadrà nel 2013, il suo cartellino è diviso al 50% tra lo stesso Botafogo e il Nova Iguaçu. Attualmente, però, è extracomunitario e ciò potrebbe costituire un problema, ma vi assicuro che si meriterebbe di occupare la casella da extracomunitario di un qualsiasi top club italiano. Sarebbe un acquisto di grande spessore“. Il discorso ricade poi, inevitabilmente, sul mercato: “Finora abbiamo avuto dei contatti in Francia e in Germania. In questo momento siamo ancora in una situazione in cui si potrebbe prelevare per un costo non eccessivo, ma con il passare del tempo questa possibilità potrebbe svanire. Il giocatore si potrebbe acquistare entro il prossimo giugno alle condizioni attuali, ma il suo valore è destinato ad aumentare soprattutto a causa delle convocazioni in nazionale. Adesso si tratta di una cifra abbordabile, ma è un investimento che darà grandi frutti in futuro“. In quale squadra del nostro campionato potrebbe fare bene? Montecalvo non ha dubbi: “Lo vedrei molto bene sulla corsia di sinistra del Napoli, inizialmente come alternativa a Dossena. Da parte sua Cortês sarebbe felicissimo di venire a giocare in Italia“.

La Redazione
C.T.

Fonte: Luca Iannone per calcionews24.com

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google