Mourinho: “Non meritavamo la sconfitta, i cartellini gialli ci hanno condizionato”

L’allenatore della Roma Josè Mourinho ha parlato in conferenza stampa nel post-partita di Roma-Napoli. Ecco quanto sottolineato da IamNaples.it:

“Come si fa a mettere gli attaccanti in condizione di essere più pericolosi? È una buona domanda, però non rispondo, non voglio farle. Abraham? È la vita dei giocatori, succede spesso che il giocatore in determinati momenti della carriera hanno questo tipo di situazioni. Possiamo trovare altri nomi di giocatori bravi in serie A o all’estero, penso che Tammy ha questo tipo di momento. Zalewski giocherebbe quinto di destra in questa partita, Karsdorp non è in condizione di giocare novanta minuti. Il ginocchio si gonfia subito dopo dieci minuti se lo tengo in campo, la differenza tra primo e secondo tempo è nella pressione dei quinti, la differenza l’hanno fatta la stanchezza Ricky e Leo, più i cartellini gialli che s’accumulavano. Cristante aveva paura di combattere sul pallone, prima della partita cerco di prepararli sull’atteggiamento dell’arbitro, lui era equilibrato dal punto di vista emotivo. La squadra ha perso potere nella ripresa, abbiamo pressato meno alto. Nonostante tutto ciò, i miei non meritavano la sconfitta”

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.