Napoli-Spal 1-0: Quarto gol per Allan, le pagelle di IamNaples.it

Il Napoli porta a casa la nona vittoria consecutiva, è record

Il Napoli abbatte un altro record, porta a casa la nona vittoria consecutiva superando se stesso, quindi la striscia della stagione 2015-16 e quella d’inizio stagione. Ecco le pagelle di IamNaples.it:

REINA 6: Si fa trovare pronto sull’unico tiro in porta della Spal, quello di Viviani nel primo tempo. Attento anche in uscita

HYSAJ 6: Buona prova nel duello con Dramè, potrebbe spingere di più in alcune circostanze ed essere più lucido nell’attacco sulla catena di destra.

ALBIOL 6,5: La Spal in fase offensiva produce poco ma sia in copertura che in fase d’impostazione è sempre preciso e attento. Spreca al 73′ un’occasione importante nell’area avversaria.

KOULIBALY 6,5: Negli uno contro uno vince sempre, è attento in copertura e talvolta è interessante anche la sua azione nell’uscita dalle retrovie come nel primo tempo, quando arriva anche al tiro, una conclusione a giro che termina di poco a lato.

MARIO RUI 6: E’ attento nella tenuta della linea e in copertura sulla corsia di sinistra, potrebbe proporre di più sulla catena di sinistra visto l’atteggiamento difensivo della Spal.

ALLAN 7: E’ un moto perpetuo sulla catena di destra, ruba palla, s’inserisce e ha il merito di sbloccare il risultato, segnando il quarto gol in stagione, superando il suo miglior bottino di due stagioni fa.

JORGINHO 6,5: Buona prova in una partita particolare, è attento anche nell’uscire sul portatore di palla avversario. Nel primo tempo è l’anima della mediana di un Napoli che completa il 91% dei passaggi, nella ripresa sono poche le sbavature. (Dal 91′ Diawara s.v.: Pochissimi minuti ma un pallone intercettato in mediana che dimostra grande applicazione, quello che gli ha chiesto Sarri nel finale di gara)

HAMSIK 6,5: Come sempre cuce i reparti, nel primo tempo trova la risposta di Meret, nel secondo va a segno ma in leggero fuorigioco e la Var lo annulla giustamente. (Dal 71′ Zielinski 6: Entra bene in campo, si propone sulla trequarti in varie circostanze)

CALLEJON 6,5: Macina chilometri come sempre sulla fascia destra, nel primo tempo ha anche l’occasione per segnare ma trova la risposta di Meret sul primo palo. (Dall’87’ Rog s.v.: Entra nel finale al posto di Callejon, circa otto minuti per il croato, va anche al tiro ma calcia a lato sul primo palo)

MERTENS 6,5: Inventa l’assist per il gol di Allan, gestisce le forze e realizza un’altra gara di grande intensità uscendo costantemente dalla linea e creando pericoli, anche su palla inattiva come il calcio di punizione terminato di poco a lato.

INSIGNE 6,5: Nel primo quarto d’ora è tra i più vivaci, colpisce un palo sul tiro deviato da Vicari e sulla catena di sinistra accende spesso la luce della proposta offensiva, deve solo trovare più continuità ma nella complessità di una stagione lunga ed estenuante qualche interruzione è comprensibile.

SARRI 6,5: Nei primi dodici minuti si vede la reazione feroce post Lipsia, il Napoli fa gol, colpisce un palo e costruisce altre due occasioni da gol, poi il Napoli abbassa il ritmo ma non rischia mai e comunque costruisce altre occasioni da rete, come il gol annullato ad Hamsik. Il suo Napoli è ancora una volta nella Storia, sono nove le vittorie consecutive, superata la striscia del 2015-16 e d’ìnizio stagione.

Ecco il tabellino del match:

NAPOLI (4-3-3): Reina 6; Hysaj 6, Albiol 6,5, Koulibaly 6,5, Mario Ru 6i; Allan 7, Jorginho 6,5, Hamsik 6,5 (71′ Zielinski 6); Callejon 6,5 (86′ Rog s.v.), Mertens 6,5, Insigne 6,5. A disp.: Rafael, Sepe, Maggio, Machach, Ounas, Tonelli. All. Sarri 6,5

Spal (3-5-1-1): Meret 6,5; Salamon 5,5, Felipe 5,5, Vicari 5,5; Lazzari 6,5, Viviani 6,5, Schiattarella 5,5, Grassi 5,5 (dal 75′ Floccari 6), Dramè 5 (dal 62′ Costa 6); Kurtic 5; Antenucci 5,5 (dall’82’ Paloschi s.v.). A disp.: Gomis, Marchegiani, Simic, Bonazzoli, Vaisanen, Schiavon, Vitale, Everton Luiz, Costa, Paloschi.

Marcatori: Allan al 6′

Ammoniti: Kurtic (Sp), Felipe (Sp), Costa (Sp), Salamon (Sp), Hamsik (Na)

 

 

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.