Non è il solito Hamsik. Il gol manca da troppo tempo, ma in nazionale proverà a rigenerarsi

Perdere il gol e tenere intatta la carica per raggiungere il secondo posto. Quando la forza di volontà può superare le distanze in classifica, spunta il capitano a generare nuova energia. Marek Hamsik, 123 giorni e 24 gare senza lo straccio di un gol, si cala nel ruolo di trascinatore e dal ritiro della nazionale slovacca tira fuori il Napoli dalle secche di chi teme di aver commesso qualche errore che potrebbe pregiudicare la rimonta. Alla faccia dei 6/9 punti di differenza rispetto alla Roma, per Marekiaro c’è ancora tempo per rimontare, purchè si continui a portare quella pazienza che occorre per metabolizzare gli schemi di Benitez. A cominciare da se stesso. La convocazione in nazionale ha rigenerato il capitano del Napoli, trasmettendogli nuova linfa dopo il lungo infortunio patito in autunno. La Roma è l’avversario migliore per farlo sbloccare: in 14 gare è andato a bersaglio 5 Volte contro i giallorossi

Fonte: Tuttosport

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.