Orsato convince, sbaglia soltanto sui fuorigioco

Nell’importante posticipo Juventus-Napoli diretto dall’internazionale Orsato di Schio, si  sono affrontate la miglior difesa contro il secondo miglior attacco del campionato ma, anche due società che dopo anni, si sfidano in una (prima) gara che conta tanto. Ciò,ha offerto una partita interessante e una prestazione arbitrale convincente. Al fischio d’inizio entrambi gli schieramenti risultano determinati e decisi. Al 4′ su cross di  Pirlo, Maggio ostacola con una leggera trattenuta Borriello in area partenopea. Orsato fa bene a lasciar correre. Al 9’su lancio di Vidal, Borriello è colto in offside. Al 12′ e 14′ è Cavani ad essere fermato per fuorigioco. Bene. Al 20′ però su passaggio di Inler, l’assistente Di Liberatore erroneamente ferma Lavezzi in offside. Al 32′ contatto Cannavaro-Borriello in  area partenopea. L’arbitro vede la chiusura pulita del difensore e con uno sguardo intenso  richiama Borriello.Al 37′ fa bene Orsato ad ammonire Lichtsteiner per protesta verso  l’operato dell’assistente Tonolini. Al 38′ Vidal entra duro su Hamsik che cade a limite  d’area. Ok il giallo. Al 45′ è De Ceglie a fermare in modo scomposto Lavezzi. Orsato fischia il fallo ma esita ad ammonire lo juventino e, solo grazie al suggerimento del quarto uomo Brighi arriva il giallo. Nella ripresa, ritmo e intensità di gioco aumentano. Al 8′ in occasione della rete della Juventus l’azione è dinamica e articolata, Vucinic tira in porta e Bonucci leggermente in fuorigioco devia in rete. Al 11’Vucinic viene fermato in offside che non c’è. In entrambi gli episodi l’assistente Di Liberatore sbaglia le valutazioni. Con il vantaggio della Juventus aumenta l’agonismo e  l’aggressività. Orsato comprende e al 17′ ammonisce Gargano per fallo su Vidal. Al 22′ è Cannavaro ad essere ammonito per un duro intervento su Borriello. Al 28′ Marchisio ferma Pandev.Giusto il giallo. Al 40′  su  un’azione di gioco Zuniga marcato da Chiellini allarga il gomito e colpisce al volto lo juventino. Cartellino rosso sacrosanto.

Fonte: Il Mattino

La Redazione

M.V.


Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.