Pagelle Napoli – Fernandez e Dzemaili in costante progresso

7,5 Pandev – Infila brio nella partita, la sgretola con due punizioni terrificanti. Determinante. Autorevole.6,5 Fernandez – Trasforma un assist in una sassata, poi fa a spallate ora con uno e ora con un altro e resiste.
6,5 Zuniga – Sprigiona energia da tutti i pori, è intraprendente sino ad andare oltre. Po si sgonfia.
6,5 Dzemaili – Con personalità, tentando (spesso riuscendo) a illuminare.
6,5 Cavani – E segna sempre lui. Esce dal guscio e siamo a quarantotto.
6,5 Mazzarri (all.) – Mischia le carte, ridisegna il match, lo vince cambiandola.
6 Rosati – Subito due randellate da lontano, poi una ravvicinata e terrificante che gli passa sotto la pancia. E no, non si prendeva.
6 Cannavaro – Aspetta, controlla, tenta sortite offensive. Ci prova, insomma.
6 Britos – Il rinforzo post datato aspetta in zona chiunque capiti: conunque, bentornato.
6 Inler – Si prende il Napoli, però sotto ritmo. E non piace neanche lui, giochicchiare.
6 Maggio – Aggiunge corsa, la sua, ma non decisiva stavolta.
6 Dossena – Per chi pensava fosse stanco, avvio bruciante. Dura un’ora, perché va a ripetizione.
6 Hamsik – Piccoli scampi di presenza: è appannato e si nota a vista d’occhio.
5,5 Vargas – Brr, che paura. Le luci della ribalta l’accecano: 45 minuti senza riuscire ad essere se stesso. 

Fonte: Corriere dello Sport

La Redazione

A.S.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google