Paolo Cannavaro: “Il Napoli andava rafforzato in estate, non a gennaio. Sarri deve avere due rimpianti…”

Paolo Cannavaro: “Il Napoli andava rafforzato in estate, non a gennaio. Sarri deve avere due rimpianti…”

“La Juventus non mi ha entusiasmato come gioco, ma alla fine quello che conta in Italia è la compattezza difensiva”, così l’ex difensore del  Napoli Paolo Cannavaro esprime il suo giudizio in merito alla quinta vittoria consecutiva dello Scudetto da parte dei bianconeri allenati da mister Allegri. L’ex capitano azzurro ha rilasciato un’intervista all’edizione odierna de “Il Mattino” non senza giudicare l’operato del  Napoli di Sarri in questo campionato: “I rimpianti di Sarri? Il primo è stato quello di essersi trovato davanti una Juventus mostruosa. Il secondo è quello di non aver avuto una rosa ampia. In estate la società avrebbe dovuto allestire un organico più ampio. Peccato perchè nessuno ha mostrato un gioco più bello del Napoli.”  L’ex difensore partenopeo prosegue soffermandosi sugli errori che secondo lui la compagine azzurra avrebbe commesso durante questa stagione: “Gli rimprovero di non esser andato in casa della Juventus per far male ai bianconeri. Perchè quella sera la Juventus aveva il terrore del Napoli e gli azzurri non ne hanno saputo approfittare. Credo che quella sera sia stata decisiva”. Non manca un commento sull’ex compagno di squadra Gonzalo Higuain: “Gonzalo ad Udine doveva mantenere di più la calma, ha esagerato: è scattato perchè ha capito che con quella sconfitta il Napoli perdeva lo Scudetto, ma un vero leader non deve mai reagire in quel modo, anche se provocato. Il secondo posto è un premio per una città che merita di tornare in Champions. Dopo una stagione simile il preliminare sarebbe una beffa”.  Un’altra battuta la riserva per il suo amico Lorenzo Insigne: “La sua esclusione all'”Olimpico” dai titolari? Non ci vedo nulla di male. Piuttosto mi dispiacerebbe non vederlo  all’Europeo, non credo che la Nazionale possa fare a meno di uno come lui. Ma proprio per il bene dell’Italia.” 


Laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni presso l’Università degli Studi di Napoli “Parthenope”, fa dell’informazione multimediale il suo leitmotiv, sposandolo con l’innata passione calcistica. Entra a far parte del progetto Iamnaples.it fin dalle origini, nel luglio 2010. Inizia a scrivere per le rubriche “Talent Scout” e “L’angolo del calcio estero”, per poi seguire dal vivo le diverse categorie del settore giovanile del Napoli.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google