Pastore e Lavezzi, lo strano derby delle Due Sicilie a Parigi

Pastore e Lavezzi, lo strano derby delle Due Sicilie a Parigi

Modelle, belle da far paura e tanto innamorate di Parigi. La prima è Chiara Picone, ha fatto da apripista all’ombra della torre Eiffel, la seconda è Yanina Screpante che è stata gran parte della scelta francese di Ezequiel Lavezzi. Mentre le due splendide donne fanno shopping sui Campi Elisi, i due mariti sudano con Carlo Ancelotti e domani si troveranno a vivere una giornata da divisi in casa. Palermo-Napoli. Javier Pastore fu ceduto da Zamparini per 42 milioni dopo due stagioni, 69 presenze e 14 gol. Il presidente rosanero, che l’anno precedente aveva ceduto Cavani al Napoli per «soli» 17 milioni, nel 2011 non si era lasciato fregare dai francesi: pagare moneta vedere cammello. La stessa tattica che questa estate Aurelio De Laurentiis ha utilizzato con lo sceicco parigino. A partire questa volta è stato il Pocho Lavezzi che in cinque anni ha collezionato 188 presenze e 48 reti tra campionato e coppe. La cessione è fruttata al Napoli 31 milioni di euro o poco più. E ancora le donne. Fu proprio Chiara Picone, chissà quanto a sua insaputa, a dare l’annuncio su twitter del passaggio del Pocho al Psg. «Sono contenta che vieni a Parigi. Vi aspettiamo. Passeremo dei bei momenti» scrisse la Picone a Yanina. Nessuna risposta ma sicuramente le due si sono incontrate così come i loro due compagni. Le frequentazioni parigine sono ormai costanti e non è raro che li si veda mangiare tutti e quattro insieme in uno dei tanti, e romantici, ristoranti lungo la Senna. Domenica alle 21 il loro Paris Saint Germain, dopo due pareggi consecutivi sarà impegnato contro il Bordeaux. Lavezzi proprio ieri è stato squalificato per tre giornate (una sospesa) dopo l’espulsione rimediata ad Ajaccio nella seconda giornata di campionato. Soltanto ventiquattro ore prima, ecco alla Favorita uno strano derby delle Due Sicilie per i due sudamericani, con Pastore e Lavezzi informati in tempo reale dai loro amici di Palermo e Napoli sull’andamento della partita. Palermo-Napoli, prima di campionato come nel 2009, quando vinsero i rosanero 2-1. Pastore e Lavezzi erano entrambi in campo ma per loro nessun gol. In compenso, segnò Cavani per i siciliani.
Una partita sentita. Sia Pastore, sia Lavezzi, infatti, lanciano periodicamente messaggi di affetto ai loro ex tifosi. «Grazie Palermo di trattarmi sempre così bene» ha scritto in un tweet Pastore alcune settimane fa mentre era ritratto in una foto al mare di Mondello. Lavezzi ha spesso affidato al suo procuratore messaggi di affetto verso Napoli. E De Laurentiis ha detto: «Un giorno tornerà».

Fonte: Il Mattino

La Redazione

M.V.


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google