Pelè, il figlio rivela: “Non vuole più uscire di casa”

Un dolore persistente che sta gettando nello sconforto O’ Rey

Siamo abituati ad immaginarlo invincibile nella sua aura immortale. Eppure gli anni passano anche per i fuoriclasse, anche se ti chiami Pelè. Il leggendario attaccante brasiliano sta vivendo un periodo complicato a causa di una riabilitazione faticosa a seguito di problemi all’anca, che gli impediscono di muoversi liberamente.

Un dolore persistente che sta gettando nello sconforto O’ Rey, come ha reso noto il figlio Edinho in un’intervista a GloboEsport.com: “È in imbarazzo, non vuole uscire in strada, farsi vedere, praticamente non lascia mai la casa”. Un periodo nero per Pelè, che fatica anche a ritrovare il sorriso a causa dei suoi problemi di salute. “Ha questo problema di mobilità, che finisce per provocare una certa depressione – ha dichiarato il figlio –  Lui è sempre stato una figura così imponente, e oggi non può più camminare correttamente. Ma va bene, a parte questo e i problemi dovuti all’età. Non può camminare normalmente, ma solo con il girello. È persino migliorato un po’ rispetto all’uscita più recente, ma ha ancora molte difficoltà a camminare. Per questo motivo, ha perso la voglia di uscire di casa“, conclude Edinho.

fonte: gianlucadimarzio.com

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.