Pelè: “Nessuno è come me”

"E' inutile cercare qualcuno come me, come se potessimo pensare ad un altro Beethoven"

L’ex fuoriclasse brasiliano attacca nuovamente il ct argentino. “Prima di affermare che Maradona è stato il più grande del mondo, bisognerebbe decidere se è stato il più grande giocatore argentino, perchè se ricordo bene c’è un certo Di Stefano che potrebbe aspirare anche lui ad essere il più grande degli argentini – afferma ‘O Rei’ in un’intervista sul sito sportivo della Tv Globo -. Per essere davvero paragonato a Pelè – aggiunge -, Dieguito avrebbe dovuto imparare a giocare di testa e di destro, cose che non ha mai saputo fare”.
Alla domanda su chi sia arrivato più vicino a Pelè, Edson Arantes do Nascimento risponde: “Per le caratteristiche di gioco, è stato Zico. Ma è inutile cercare qualcuno che sia stato come me, come è inutile pensare ad un altro Beethoven, ad un altro Frank Sinatra, ad un altro Michelangelo. Di grandissimi giocatori ce ne sono stati tanti, Di Stefano, Beckenbauer, Bob Charlton, Eusebio, Sivori, Tostao, Garrincha…”.
LA REDAZIONE

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.