Pellegrini: “Come vorrei giocare in questo Napoli, Mazzarri merita il meglio”

Ex punta del Napoli e della primissima Udinese di Pozzo, Claudio Pellegrini, ospite di Martesport Live, ricorda i suoi trascorsi da giocatore sotto il Vesuvio: “Nella stagione ’80-81 ci ritrovammo a giocarci lo Scudetto nonostante non fossimo una squadra costruita per vincere subito, ma ci ritrovammo a competere con Milan e Roma, all’epoca due corazzate. Nel Napoli odierno mi ci rivedrei bene, sarebbe bello per un velocista come me giocare in una squadra così frenetica. Mazzarri è un grandissimo allenatore e spero continui a dimostrarlo con i risultati che gli auguro di continuare ad ottenere. L’Udinese gioca in maniera diversa dal Napoli, loro cercano di coinvolgere un pò tutti nella manovra, gli azzurri invece, consci della qualità dei tre campioni lì davanti, sfruttano molto il loro estro. Chi vorrei vincesse stasera? Si sa, è impossibile giocare sei anni a Napoli e non rimanere con i colori azzurri nel cuore.”

La Redazione

M.P.

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google