Puyol: “Ci mancheranno Buffon e l’Italia al Mondiale, faccio i miei auguri a Napoli”

"Non lo seguo molto, ma sta giocando un grande calcio "

Carles Puyol, ex capitano del Barcellona e oggi agente, ha parlato a RMC SPORT dai ‘Laureus Sport Awards’ di Montecarlo:

 il calcio italiano e l’esclusione dal Mondiale? “ E’ una cosa brutta, l’Italia può giocare bene o male ma storicamente compete sempre per la vittoria. Ci mancheranno i suoi grandi giocatori, soprattutto Buffon che si meritava questo Mondiale.” Il VAR? “Dobbiamo rispettare la decisione. Io sono a favore del VAR, soprattutto per i gol che sono decisioni importanti. Il calcio è sempre più rapido, la tecnologia può aiutare l’arbitro che essendo umano può sbagliare. Sui gol credo sia pronta, per altre giocate come il fuorigioco invece potremmo discuterne. “Spagna al Mondiale? Ha opzioni di vittoria, vediamo come arriveranno i giocatori ma abbiamo una grande squadra con un grande allenatore che ha la stessa filosofia del passato ma idee nuove. Non siamo gli unici favoriti, ci sono Germania, Francia, Brasile, Argentina anche se non ha brillato alle qualificazioni…” Il Napoli?” Non lo seguo molto, ma sta giocando un grande calcio e sono felice che vengano fuori nuove squadre che giocano a calcio. Gli faccio i miei auguri.”


Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.