RILEGGI IL LIVE – Napoli-Sampdoria 2-0. Doppio Mertens, Roma a +2: Samp regolata

Premi F5 per aggiornare la Diretta Testuale di Napoli-Sampdoria, diciottesima di campionato

Termina qui il match del San Paolo 

92′ Samp pericolosa in area di rigore: stop di petto di Eder a pochi metri da Rafael, palla che carambola per qualche secondo. Se ne esce bene il Napoli

90′ L’arbitro segnala quattro minuti di recupero.

87′  Ennesima chance sprecata da Lorenzo Insigne che sterza sul destro e tira a cercare il secondo palo: palla fuori

82′ Palla da Insigne a Callejon in area: conclusione centrale dello spagnolo, Da Costa si oppone.

81′ Benitez non è soddisfatto degli ultimi minuti dei suoi, che sembrano essersi adagiati sul doppio vantaggio.

80′ Fallo di Zapata su Costa: giallo per lui.

78′ Sansone sfiora il 2-1 con un grandissimo sinistro a giro. L’ex Toro colpisce il palo due volte con lo stesso tiro! Che sfortuna per lui.

76′ Esce il Pipita Higuain per far spazio a Duvan Zapata. Nonostante non abbia segnato, l’ex Real riceve la standing ovation del San Paolo.

75′ Angolo per gli azzurri, batte Mertens: palla ad Inler che, di testa, non trova la porta.

74′ Insigne s’intestardisce: forse l’errore sotto porta l’ha un pò infastidito.

72′ Costa per Regini: secondo avvicendamento nelle file blucerchiate.

70′ Il Napoli sta dominando la gara. La Samp no ne ha più. Dopo un primo tempo equilibrato, la ripresa è monologo azzurro.

69′ Grande Napoli: tacco di Higuain per Mertens, palla a tagliare verso Callejon: velo dello spagnolo e Insigne, in area, spreca un’occasione per fare 3-0 e segnare il primo gol in campionato.

68′ Obiang dalla media distanza: Rafael ancora sicuro.

67′ Higuain serve Maggio, uno-due con Insigne e ancora Regini ci mette una pezza.

66′ Ancora Mertens-show: il belga è indemoniato ma il suo cross non porta i frutti sperati.

65′ Callejon verso Higuain, Regini provvidenziale in chiusura.

64′ Sansone per Soriano. Primo cambio Samp.

61′ Punizione da buona posizione di Mertens. RETEEEEEEEE!!!!! RADDOPPIO DEL BELGA DIRETTAMENTE DA PUNIZIONE! PRIMA DOPPIETTA IN A PER DRIES MERTENS!!!!! Da Costa non ineccepibile: il belga calcia sul palo della barriera ma la palla non è angolatissima. 

60′ Retropassaggio al cardiopalma di De Silvestri per Da Costa, il portiere doriano trema: c’era Insigne nei paraggi.

59′ Batte Mertens, nessuno sviluppo.

58′ Armero su Regini: la Samp vuole il rigore, Banti dice no. Velocissima ripartenza azzurra, siamo già in area Samp: Dzemaili incespica su un buon pallone di Mertens, angolo anche per il Napoli.

57′ TREMA IL NAPOLI: Gabbiadini parte largo a destra, salta Armero e converge. Gran sinistro a giro del giovane talento che colpisce la traversa. Albiol, poi, mette in angolo.

55′ Gara meno aperta del primo tempo: si lotta, ora, molto a centrocampo. La paura della Samp, una volta in svantaggio, è concedere le ripartenze agli azzurri.

54′ Punizione di Palombo, sarebbe uno schema ma i risultati sono tragicomici in ottica Samp. Schema mal riuscito, evidentemente.

53′ RETEEEEEEEEEEE!!!! RETEEEEE!!!!! AZZURRI IN VANTAGGIO!!! HIGUAIN, LARGO A DESTRA, PESCA IN AREA DRIES MERTENS CHE NON PUò SBAGLIARE A DUE PASSI DA DA COSTA! GRANDE AZIONE DELL’ARGENTINO, ABBRACCIATO DA TUTTI I COMPAGNI COME SE AVESSE SEGNATO. 

52′ Batte il belga, Gastaldello devia in angolo. Angolo battuto dallo stesso belga, palla che arriva a Callejon che tenta l’eurogol di collo esterno, palla di poco fuori.

51′ Mertens guadagna una buona punizione dopo aver saltato Gastaldello.

50′ De Silvestri, entrato in area, tenta il diagonale. Rafael blocca.

49′ Revéillère non ne ha più: entra Armero, primo cambio.

49′ Inler recupera palla, Callejon la cede a Maggio chiuso da Soriano al momento del cross.

48′ Eder si gira in area e, dopo varie finte, riesce ad eludere Fernandez ed a calciare verso Rafael. Il portiere brasiliano è attento.

47′ Eder tenta l’uno contro uno con Fernandez, ma l’argentino lo ferma e fa ripartire i suoi.

46′ Azzurri allo start: il San Paolo incita i suoi.

13.35 Si riparte. Nessun cambio nelle due compagini, per ora.

13.32 Armero intensifica il riscaldamento. Possibile staffetta con Revéillère.

13.20 Christian Maggio ai microfoni Sky: “Abbiamo creato parecchie occasioni, magari con un pizzico di cattiveria in più avremmo potuto sbloccare il risultato. Non dobbiamo farci prendere dalla foga: facendo girare palla con la giusta tranquillità e consapevolezza sono convinto che la rete arriverà.” 

46′ Niente recupero: si va negli spogliatoi.

45′ Giallo anche a Mertens per fallo su Soriano.

44′ Giallo ad Higuain per proteste dopo un fallo di Dzemaili.

43′ Palla persa da Inler, Palombo ringrazia e pesca Gabbiadini. L’ex Bologna tenta il cross basso ma Rafael fa sua la palla.

41′ Cross di Eder di poco lungo per Gabbiadini.

40′ Benitez si sbraccia. Rispetto agli schemi iniziali, i tre trequartisti hanno cambiato posizione: Mertens a sinistra, Callejon al centro e Insigne a destra. Nonostante tutto, però, lo spagnolo non sembra essere soddisfatto di come i suoi stiano interpretando il ruolo.

39′ Capovolgimento di fronte: Higuain, dalla sinistra, pesca in area Callejon con una “trivela”. Lo spagnolo anticipa Regini ma non riesce a deviare verso la rete protetta da Da Costa.

38′ Obiang calcia dalla distanza, Dzemaili devia e finisce col favorire Eder. Il brasiliano calcia di prima verso Rafael, ma l’ex Santos è molto tranquillo e blocca palla.

37′ Ancora bravo Mustafi, che chiude su Higuain: molto bravo l’italo-tedesco.

36′ Gran palla di Higuain, che pesca Insigne in area con un rasoterra precisissimo. Il furetto di Fratta è però anticipato da un attento Mustafi.

35′ Ancora pericoloso Mertens. Il belga scivola in area ma riesce a superare ugualmente Obiang e De Silvestri. L’ex Lazio lo contrasta con la spalla e lo fa cadere: Mertens vorrebbe il fallo, ma Banti, giustamente, lascia correre.

34′ Mertens tenta di pescare Higuain per una ripartenza potenzialmente letale. Obiang intercetta il pallone con la mano: giallo al prodotto del vivaio del Barça.

33′ Inler dai 25 metri finta il tiro e salta Obiang: palla sul destro e botta verso Da Costa. La palla è leggermente alta.

32′ Soriano cede palla a Silvestre che, larghissimo, pesca Eder in area con un preciso cross. Fernandez è anticipato dal brasiliano che, in girata, spara alto. Brivido per il San Paolo.

31′ Ennesima palla persa da Obiang, Insigne pesca in area Higuain che defilato tenta il tiro-cross. Per un pizzico Callejon non riesce a correggere in rete.

30′ Mertens dalla distanza, Da Costa non blocca ma non c’è nessuno per il tap-in area.

28′ Palombo in contrasto con Inler cade al suolo e si tiene il volto. L’ex centrocampista della Nazionale esagera con le scene: le immagini chiariscono che la manata fortuita dello svizzero l’ha colpito al petto.

27′ Gabbiadini tenta il sinistro dai 25 metri, Fernandez fa il muro.

25′ Palombo brucia Dzemaili e pesca Kristicic che sbuca alle spalle di Albiol e salta Rafael in dribbling. Per fortuna degli azzurri, però, si allunga il pallone che si spegne sul fondo.

24′ Anche Da Costa in dribbling! Portieri brasiliani al San Paolo… e si vede!

23′ Gabbiadini lavora un buon pallone per Kristicic che tenta il filtrante illuminante per Eder: palla un pizzico lunga.

22′ Callejon in una straordinaria azione solitaria, salta due avversari, tunnel a Palombo al limite dell’area e alla che sfiora l’incrocio dei pali.

21′ Mertens recupera palla sulla trequarti e cede a Callejon, lo spagnolo s’accentra e cede a Dzemaili. Il tiro dello svizzero dal limite è però un tantino sbilenco.

20′ Show di Higuain che si libera di un avversario con eleganza. Al momento del tiro dal limite dell’area, però, l’argentino incespica sul pallone e chiede scusa al pubblico.

19′ Buona azione sull’asse Gabbiadini-Kristicic: dopo un duetto col compagno di squadra, l’ex Bologna conclude debolmente. Rafael controlla.

18′ Maggio con le mani verso Insigne, Mustafi rilancia.

17′ Batte Mertens: palla in mezzo, la palla arriva ad Insigne che mette palla al centro. Il suo cross è però ribattuto in rimessa laterale.

16′ Obiang su Higuain: fallo da buona posizione.

15′ Altra uscita di Rafael su Eder: il ragazzo ha personalità da vendere.

14′ Bella gara al San Paolo: i blucerchiati non sono venuti per fare da comparsa.

13′ Sampdoria in gol con Kristicic. Eder che gli serve il pallone è però in palese posizione irregolare. Banti se ne accorge e ferma tutto. Buona azione dei doriani, ma la difesa è ancora intelligente.

12′ Ancora angolo Napoli, ancora senza particolari sviluppi.

11′ Palla dentro di Mertens, Higuain a botta sicura ma Da Costa è fenomenale. Pipita incredulo!

10′ Angolo Napoli: Fernandez anticipato.

9′ Doriani ancora propositivi: bella gara, con continui capovolgimenti di fronte.

8′ Grande azione del Pipita, che pesca, con un rasoterra di rara bellezza ed intelligenza, Mertens largo a sinistra. Il belga converge e calcia sul primo palo. Da Costa è molto bravo a colpire il pallone.

7′ Soriano velleitario: calcia da 25 metri ma il pallone finisce altissimo.

6′ Ripartenza Mertens, ma dopo il coast-to-coast il belga conclude debolmente alla sinistra di Da Costa, che vede la palla spegnersi sul fondo.

5′ Doriani più propositivi dopo un avvio timido, ma la retroguardia azzurra è vigile.

4′ La Samp prova a venir fuori con Obiang. Lo spagnolo tenta di servire in verticale Eder, Fernandez, però, dice no.

3′ Azzurri pericolosi: palla recuperata da Inler, verticale per Higuain che allarga a sinistra. Insigne tenta di servire l’accorrente Callejon, ma lo spagnolo, disturbato da un avversario, non riesce a deviare verso la porta.

2′ Pazzo Rafael: doppio dribbling in area! Ma il San Paolo sembra apprezzare.

1′ Callejon subito tenta l’imbucata per Mertens, Mustafi anticipa.

12.32 Si parte! Palla ai doriani, saranno Eder e Gabbiadini a dare il via alle danze.

12.30 Giocatori schierati, si attende il fischio di Luca Banti. Abbracci, in panchina tra Pandev e mister Mihajlovic, compagni alla Lazio ed all’Inter.

12.15 Termina il riscaldamento dei 22 in campo. Da ora si fa sul serio.

12.00 Pericolo squalifica – Tre azzurri, più Pandev, quarto, in panchina, giocheranno quest’oggi da diffidati: oltre al macedone (nel caso dovesse entrare), Callejon, Fernandez ed Inler, se ammoniti, salteranno la prossima gara.

11.55 Anche gli azzurri in campo per il riscaldamento, dopo più di due settimane il San Paolo riabbraccia i suoi beniamini. L’accoglienza è a dir poco calorosa. Ecco lo scatto di IamNaples.it:

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

11.48 Inizia il riscaldamento della Samp e, ai fischi, si sostituisce il coro “chi non salta doriano è!”

11.45 Samp in campo. Prima di iniziare il riscaldamento, i doriani si stringono in cerchio per un urlo di carica. Il loro rito, con ovvietà di causa, è accompagnato dai fischi di tutto il San Paolo.

11.40 In campo i tre portieri azzurri tra cui (di spalle, al limite dell’area piccola) Nikita Contini, portierino della Primavera alla prima chiamata con “i grandi”. Inizia il loro riscaldamento, come sempre coadiuvati dal preparatore Xavi Valero. Ecco lo scatto di IamNaples.it:

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

11.35 Il tweet di Dzemaili:

quella di oggi è una partita da vincere, entreremo in campo come sempre con questo obiettivo

11.30 Ecco le formazioni ufficiali:

NAPOLI (4-2-3-1) Rafael; Maggio, Fernandez, Albiol, Reveillere; Inler, Dzemaili; Mertens, Callejón, Insigne; Higuain. A disp.: Colombo, Contini, Uvini, Armero, Bariti, Radosevic, Pandev, Zapata. All. Benitez.

SAMPDORIA (4-2-3-1) Da Costa; De Silvestri, Mustafi, Gastaldello, Regini; Obiang, Palombo; Soriano, Kristicic, Eder; Gabbiadini. A disp.: Fiorillo, Costa, Renan, Rodriguez, Pozzi, Sansone, Wszolek, Bjarnasson, Maresca, Eramo, Pournasier. All. Mihajilovic.

Arbitro: Banti. Assistenti di linea: Nicoletti e Brilli. Assistenti d’area: Calvarese e Pinzani. Quarto uomo: De Vito

11.20 Giocatori della Samp in campo per il consueto sopralluogo pre-partita, volto a tastare il terreno di gioco. Quest’ultimo, dagli spalti, sembra essere in perfetto stato, nonostante la pioggia che, a intermittenza, in questi giorni ha bagnato la Città.

11.15 Spalti ancora semivuoti. Nonostante sia atteso il tutto esaurito, la stragrande maggioranza dei supporters partenopei è ancora all’esterno dell’impianto di Fuorigrotta.

FOTO – Clicca qui per sfogliare la photogallery di IamNaples.it. Gli scatti riguardano la Samp una volta arrivata all’aeroporto di Capodichino.

Benvenuti, gentili lettori, all’appuntamento con Napoli-Sampdoria, gara valevole per la diciottesima del campionato di Serie A. Dopo il break per le festività natalizie, la banda-Benitez torna in campo e lo fa contro un avversario, la Samp, per quanto sulla carta nettamente inferiore, che può diventare ostico date le grande motivazioni e il trend di risultati dell’era Mihajilovic.

Dal nostro inviato al San Paolo Ciro Troise

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.