RILEGGI IL LIVE – Napoli, Spalletti: “Non snobberemo l’Europa League. Insigne può giocare”

Spalletti: “4-3-3 o 4-2-3-1? Innanzitutto contraccambio i complimenti di Rodgers. Nonostante la giovane età è molto esperto. Ha fatto vedere che oltre le qualità fisiche e di vampate di velocità che hanno le squadre inglesi, lui sa benissimo usare la tattica, che forse è più una nostra qualità. E’ un allenatore completo e attento. E’ chiaro che noi il 4-3-3 lo abbiamo usato e lavorato. Però bisogna saper fare anche altre cose durante il match, all’inizio sarà così. Ma la squadra sa invertire i due atteggiamenti facilmente, perché ci sono calciatori come Frank che sanno giocare da interno o davanti alla linea difensiva. Ci vogliono questi giocatori che sanno fare il cursore e il tattico nella stessa partita. Per poter esibire entrambi i moduli”.

Spalletti: “Zanoli si sta comportando bene, sta crescendo velocemente che ci vuole per essere di questo livello. Dovremo fare delle valutazioni, perché Kevin Malcuit ha fatto delle esperienze importanti nei campionati precedenti. Ma con 5 sostituzioni e con una partita lunga 95′ può succedere di tutto”.

Anguissa: “Dobbiamo pensare come una squadra e pensare a tutta la squadra. Ognuno di loro può essere pericoloso, non solo Vardy. Certo, è il loro miglior attaccante ed è pericoloso. Però dobbiamo essere focalizzati su tutta la squadra avversaria”.

Spalletti: “Insigne si è allenato e ha fatto tutto l’allenamento stamani. Se dopo aver sviluppato le sensazioni di stasera o domattina, quando si alzerà, saranno quelle ottimali, potrebbe essere della partita. Perché ha subito questa botta ma ha saltato un solo allenamento di quelli un po’ più ritmati. E quindi è nelle condizioni di essere scelto nella formazione, se non ci saranno reazioni negative al lavoro svolto oggi. La nostra vita e la nostra professione sarà segnata da quello che è il comportamento in queste partite. Vogliamo giocarle e avere confronti di questo livello. Non partite facile, ma contro le big come il Leicester dove esibire una forza altrettanto importante”.

Spalletti: “Bisogna stare attenti a ottimizzare quelli che sono i tempi di recupero. Anche andandoci dentro, cambiare qualche forza. Mettere qualche calciatore pulito da un punto di vista di tossine accumulate nei match precedenti. Per il momento siamo solo all’inizio e verrà fatto in minima parte. Non siamo ancora nelle condizioni di dover pensare di cambiare 4-5 calciatori”.

Anguissa: “Il Leicester gioca con grande intensità, li conosco bene. La differenza principale è che il calcio italiano è più tattico, in quello inglese c’è più impatto, più intensità”.

Spalletti: “La cosa fondamentale quando si fa questo lavoro è essere credibili coi calciatori. Stiamo 2 mesi in ritiro coi calciatori per cercare qualcosa che sia stimolante per loro. Ogni qual volta che entrano in campo con una maglia come quella del Napoli di dare il massimo. E se a un certo punto decidiamo di modificare questo dell’atteggiamento e della preparazione della partita sarebbe un comportamento che stanerebbero subito. Lo verrebbero a prendere per abbassare il livello della qualità di calcio che dobbiamo avere. Non è come accendere un interruttore, la devi costruire questa mentalità, giorno dopo giorno. Massima attenzione e voglia di andare a ottenere il risultato più alto possibile in questa competizione. Sono partite del livello top come quella di domani. E’ la bicicletta che sognavamo di pedalare. Non si snobba assolutamente niente”.

Anguissa: “Sono molto contento di essere qui. Tutto è perfetto”.

Benvenuti alla diretta testuale della conferenza stampa di Luciano Spalletti e Frank Anguissa. L’allenatore e il centrocampista del Napoli parleranno alla vigilia dell’esordio stagionale di Europa League, che si giocherà al King Power Stadium contro il Leicester.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.