Roma, El Shaarawy: “E’ un campionato equilibrato nella lotta Champions. Sul rapporto con Dzeko dico…”

Parla cosi l'attaccante giallorosso

Ai microfoni di Sky Sport ha parlato cosi l’attaccante della Roma Stephan El Shaarawy. Ecco le sue parole:

Lotta Champions? “Vedere sei o sette squadre in lotta è una cosa un po’ inaspettata ma non troppo, perché tante formazioni hanno dimostrato di poter competere con grandi risultati. Ci sono stati meriti ma anche demeriti, perché le squadre più in alto hanno perso tanti punti. E’ un campionato sempre più entusiasmante ed equilibrato. In questo finale di stagione conta la forma fisica, ma anche la forma mentale e l’esperienza”.

La sfida contro il Cagliari? “E’ una squadra di tutto rispetto, arriva da tre risultati utili di fila come noi. Ha ottime individualità, conosciamo la pericolosità di Pavoletti nel gioco aereo. Bisogna stare attenti, i sardi vogliono fare bene e arrivare decimi se non più in alto. Servirà una gara di grande attenzione, serve un grande spirito”.

Sei il capocannoniere della Roma in Serie A. “Significa molto per me, ho avuto delle piccole soddisfazioni e ho ritrovato una certa continuità. Ho lavorato molto su me stesso in questa stagione, soprattutto sotto l’aspetto mentale. Ora sto raccogliendo i frutti”.

Hai ritrovato il feeling con Dzeko. “Ci stiamo trovando molto bene, ultimamente. Dzeko vuole giocare a calcio, lo fa per la squadra. Vuole partecipare al gioco, la lite di Ferrara rappresenta un capitolo chiuso. Ci sta che nello spogliatoio ci siano episodi negativi, soprattutto nel finale di stagione quando c’è stanchezza mentale e nervosismo. Significa che tutti vogliamo raggiungere qualcosa di importante, si può litigare ma è importante che tutto si sia risolto”.

Ranieri? “Chiede molto lavoro, in fase offensiva ma non solo. Sto segnando con continuità, gioco un po’ più dietro. Il mister ci sta dando compattezza di squadra, è un tecnico molto saggio e pragmatico. Lo stiamo seguendo, nelle ultime tre gare si sono visti i risltati”.

Ti senti più legato alla Roma? Quale sarà il tuo futuro? “Si, mi sento coinvolto sempre di più. Sto bene. Sto trovando continuità, ho detto al club che avremmo parlato a fine stagione. Io sto molto bene qui, in questo momento penso solo ad arrivare in Champions”.

Sei tornato in Nazionale e nel giro azzurro c’è una colonia romanista. “Devo dire che la Roma sta puntando molto sui giovani, loro stanno rispondendo molto bene. Pellegrini e Cristante sono ragazzi validissimi, poi c’è stata l’esplosione di Zaniolo. Avere tanti ragazzi fa ben sperare per il calcio italiano, non solo alla Roma”.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.