Roma-Napoli, aperto il settore ospiti: duemila i tifosi azzurri all’Olimpico!

Roma-Napoli, aperto il settore ospiti: duemila i tifosi azzurri all’Olimpico!

Il Napoli non sarà affatto solo all’Olimpico. Nonostante il divieto di trasferta per i tifosi residenti in Campania e in virtù dell’intelligente apertura della Questura di Roma. Almeno duemila saranno i sostenitori azzurri presenti. La decisione della Questura capitolina di aprire il settore ospiti ai tanti napoletani residenti nel Lazio e in altre regioni ha, in pochi giorni, determinato un’impennata nell’affluenza allo stadio. Fare confluire in un unico settore i tanti supporter partenopei che comunque sarebbero stati presenti sembra garantire maggiore sicurezza. «Saremo in 30, almeno, e abbiamo comprato direttamente il biglietto della tribuna ospiti dopo aver invano provato ad acquistare tagliandi altrove», spiega Claudio Di Matteo, presidente del club Napoli Capitale Azzurra. «Nonostante le difficoltà e gli ostacoli normativi – aggiunge – avere la possibilità di seguire la partita in un settore dedicato credo sia una garanzia di tutela». È proprio per questo che i funzionari della Questura di Roma, al netto di coloro che hanno scelto il comodo posto in tribuna (per lo più Monte Mario), invitano i sostenitori partenopei, in possesso del titolo d’ingresso in altri settori, a presentarsi direttamente nella sezione ospiti in modo da evitare rischiose promiscuità con la tifoseria avversaria. In particolare sono previsti diversi tifosi azzurri in curva Nord (quasi esaurita), il settore opposto a quello occupato dagli ultrà romanisti (curva Sud), ma comunque occupato da migliaia di giallorossi. «I nostri iscritti sono 213 ma all’Olimpico saremo in oltre trenta – spiega Arturo Matarazzo, presidente del club Roma Azzurra – e molti di noi hanno deciso di andare nel settore ospiti pur avendo il biglietto di Curva Nord. Ci affidiamo alle forze dell’ordine per la nostra tutela, siamo convinti che tutto andrà per il meglio. Ho chiesto ai nostri soci di tenere un comportamento sobrio e di collaborare rispettando in modo preciso tutte le indicazioni di sicurezza». Oltre a diversi club del Nord (Bologna, Cesena, Parma, Pisa), all’Olimpico ci saranno delegazioni di almeno altri 5 club del Lazio: Club Napoli Castelli Romani, Club Napoli Ostia, Club Napoli Viterbo, Club Ciampino e anche una rappresentanza del club Napoli Formia, affiliato all’Ainc (Associazione Italiana Napoli Club). «Abbiamo avuto enormi difficoltà ad acquistare i biglietti pur avendo tessera del tifoso e residenza nel Lazio – denuncia il segretario Vito Auriemma – ma le ultime variazioni dovrebbero garantirci la possibilità di essere presenti con il presidente Schettino e alcuni soci». Il dispositivo di sicurezza sarà messo a punto oggi, nel tavolo tecnico programmato. Per le varie manifestazioni del 25 aprile, compresa la gara delle ore 15, saranno impiegati oltre mille agenti, un 25% dei quali sarà probabilmente destinato all’Olimpico. In attesa del dispositivo, è già noto che la «Questura consiglia per i supporter partenopei la direttrice di afflusso nord e, in particolare, presso l’area di Saxa Rubra sarà organizzato un punto di raccolta dove i tifosi del Napoli potranno lasciare le autovetture e raggiungere lo stadio in sicurezza a bordo di navette del servizio pubblico romano». La vendita ai tifosi del Napoli residenti in Campania è vietata, eppure su internet qualcuno è riuscito ad acquistare i tagliandi. In tal senso fonti della Questura precisano che «saranno attuate tutte le misure di controllo per far rispettare tale divieto, ai contravventori sarà sequestrato il titolo e saranno allontanati dall’area dello stadio».

 

Fonte; Il Mattino


Laureato in Scienze della Comunicazione presso l' Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli con tesi "Il volto cinematografico delle mafie". I suoi primi articoli risalgono al 2010, per il portale Soccermagazine.it. La sua collaborazione con la testata giornalistica Iamnaples.it ha inizio nel febbraio 2011. Inviato a seguito del settore giovanile partenopeo, ha come obiettivo quello di formarsi nell’intricato mondo del giornalismo.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google