Rosati, Calaiò, Mesto e Dossena: quanti esuberi da piazzare

ROSATI- Per il portiere di Tivoli, che nel Napoli lo scorso campionato ha giocato in tutto dieci partite (4 di campionato, 6 di Europa League) gli estimatori non mancano. Ma il neopromosso Sassuolo è quello più vicino ad assicurarsi le sue prestazioni. Da quelle parti, infatti, è stato ingaggiato Fabrizio Lorieri in qualità di preparatore e lui ben conosce le qualità di Rosati avendolo avuto a Lecce.

CALAIO’ e GLI ALTRI- Per Emanuele Calaiò, la pista Palermo resta sempre in piedi anche se il bomber siciliano continua ad avere una certa quotazione anche nella massima serie. Al Toro ed al Chievo non dispiacerebbe inserirlo nel loro parco attaccanti. Difficoltà, infine, a piazzare Dossena e Mesto, non fosse altro per l’età e gli ingaggi, ritenuti abbastanza alti da quelle squadre che hanno per obiettivo la permanenza nella massima serie. Ma De Laurentiis pressa i suoi: “fate il prima possibile a sistemare i calciatori in esubero.”

Fonte: Il Corriere dello Sport

La Redazione

M.P.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.