Rosetti sarà vicecommissario per la serie B

L'arbitro internazionale lascia il calcio giocato

Roberto Rosetti spiega i motivi di lasciare l’arbitraggio e dedicarsi ad una carriera differente, quella di designatore: “Onestamente l’errore in Argentina-Messico al mondiale in Sudafrica non ha influito sulla mia decisione. Ho avuto una carriera esaltante, iniziata a 16 anni ed ora ne avrò 43. E’ stata una carriera indimenticabile con 13 stagioni in Serie A, due mondiali, tre semifinali di Champions. Ora ho ricevuto una proposta e ho deciso di prendere questa strada. Sto lasciando all’apice di questo arco, lasciando il passo ad altri arbitri molto validi. In questo momento sono molto contento di aver fatto questa scelta”.

LA REDAZIONE

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.