Sampdoria, retroscena Napoli: il Napoli lo rivoleva a Gennaio. La situazione

Il difensore poteva lasciare Genova a Gennaio

C’è un curioso retroscena di mercato che sta circolando in queste ore tra Genova, sponda Sampdoria, e Napoli. La voce coinvolge il centrale blucerchiato Lorenzo Tonelli, arrivato in estate alla corte di Marco Giampaolo e da subito perno della squadra doriana. Recentemente però il difensore è stato spesso relegato in panchina, scavalcato nelle gerarchie dal pur ottimo Colley. L’esclusione di Tonelli da alcune gare è stata letta come ‘strategica’ da parte della Sampdoria: secondo alcuni media napoletani e nazionali, le ultime panchine sarebbero imputabili proprio al fatto di evitare il riscatto obbligatorio del calciatore.

La Samp dovrà versare 7,5 milioni a De Laurentiis quando Tonelli raggiungerà la 19° o la 20° presenza (il numero preciso non si sa ancora, al momento esistono due versioni). Al momento il difensore ha già ottenuto 13 gettoni con la maglia blucerchiata. Il Doria starebbe quindi centellinando il suo impiego, per poi ridiscutere il riscatto in estate. Nel frattempo, emerge come detto anche un retroscena di mercato: a gennaio il Napoli aveva provato a riprenderlo, per poi girarlo all’Empoli. La Samp però ha fatto muro, decidendo di trattenere Tonelli a Genova ancora per sei mesi.

 

A riportarlo è Il Secolo XIX.

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.