Sassuolo, Sensi: “Juve? Se vinciamo porto fuori a cena tutta la squadra”

Dichiarazioni rilasciate alla Gazzetta di Modena

L’edizione odierna de La Gazzetta di Modena riporta alcune dichiarazioni di Stefano Sensi che si appresta col suo Sassuolo ad affrontare la Juventus in campionato. Queste alcune battute: “Quando Cristiano Ronaldo è arrivato al Real, io avevo 12 anni. Guardavo il Madrid solamente per lui, come il Barcellona per Messi, ma il portoghese è il mio giocatore preferito. Mi ricordo bene i doppi passi che ho subito da parte sua a Torino nella gara d’andata. È un giocatore molto difficile da marcare perché ha tutto. Quel giorno si è avverato un sogno che avevo da bambino e il mattino seguente non mi sembrava vero di aver marcato Cristiano Ronaldo. La Juventus sarà molto arrabbiata per i risultati precedenti e giocherà con il coltello tra i denti, ma noi scenderemo in campo con l’idea di fare la partita e vincere. Se dovessimo conquistare i tre punti porterei fuori a cena tutta la squadra. Devo molto alla Juventus, perché mi ha prelevato dall’Espanyol che ero molto giovane, però ora sono contento al Sassuolo”.

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.