Scugnizzeria in the World: Il Viareggio di De Vena conquista la finale di Coppa Italia

Pisa-Viareggio (Sepe, De Vena, Guerra) Una qualificazione clamorosa quella ottenuta dal Viareggio che vince 3-0 sul campo del Pisa ribaltando il 3-1 dell’andata. Nella gara di ritorno i pisani non riescono a mantenere il vantaggio conquistato all’andata e falliscono l’accesso alla finale, primo obiettivo stagionale dichiarato da Mister Pane. La partita viene subito compromessa per i nerazzurri dopo il rosso rimediato da Sabato che causa anche il penalty trasformato da Giovinco. 1-0 e superiorità numerica per il Viareggio. Da quì in poi le zebre ci credono sempre più e trovano le due reti valide per la qualificazione grazie a Martella ed ancora a Giovinco, quest’ultima al 90′ già scoccato. Occasione sprecata così per i nerazzurri che avevano preso con troppa leggerezza l’impegno dopo la vittoria dell’andata  ed hanno finito per perdere incontro e finale. Resta a casa il portiere scuola Napoli Sepe, sempre titolare in campionato ma sempre fuori in Coppa Italia ma per questa gara così importante forse era il caso di schierarlo. Nelle file del Viareggio invece ultimi 10′ di gara per l’attaccante De Vena che entra nel periodo di massimo sforzo dei suoi sfociato nel gol-qualificazione di Giovinco proprio all’ultimo respiro. Si rivede il centrocampista Guerra che però resta in panchina per tutto l’arco del match.

Como-Feralpi Salò (Donnarumma) Passo falso del Como che cade per 2-o in casa contro il Feralpi Salò. Per gli ospiti decisive nella ripresa le reti di Berardocco e Maglio che in soli 6′ annientano gli avversari e si portano a casa i tre punti. Partita da titolare per il difensore del Como Donnarumma, che però non gioca la sua miglior partita. Da un suo rinvio corto nasce infatti il primo gol ospite e per tutto il match in generale soffre la buona organizzazione dell’attacco avversario. Una giornata no può anche capitare ad un ragazzo che nelle ultime apparizioni da titolare con il Como stava dimostrando grande personalità e qualità.

Alessandro Nativo

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.