Scugnizzeria in the World – Turno favorevole per Allegra, Nicolao e Celiento. Altra sconfitta per Palma e Novothny

Roberto Insigne ancora fermo ai box. Donnarumma rientra e il suo Como pareggia

Altra giornata di campionato per gli scugnizzi impegnati nel campionato di Lega Pro. Gioiscono Allegra, Nicolao e Celiento; vincenti rispettivamente con le maglie del Pavia e del Viareggio. Ennesima sconfitta interna per la Paganese di Novothny e Palma mentre rimedia solo un pareggio a Busto Arsizio il Como di Crispino e Donnaruma, quest’ultimo rientrava da un infortunio. Ancora fermo ai box Roberto Insigne.

Pro Patria-Como 1-1 (Crispino, Donnarumma)

Il Como di Crispino e Donnarumma fa visita al Pro Patria. Donnarumma torna in campo dopo l’infortunio mentre per Crispino è ancora panchina. I lariani cercano in questa trasferta di proseguire la loro corsa verso i play off. Sono gli ospiti i primi a passare in vantaggio al 4’ del secondo tempo con Palma. Ma i padroni di casa riacciuffano il pareggio 13 minuti dopo grazie a Ghidoli che va in rete con una punizione direttamente dalla tre quarti. Al 56’ esce Donnarumma che non ha i novanta minuti nelle gambe; lo scugnizzo rientra oggi da uno stop piuttosto lungo. Gli ospiti avrebbero in pieno recupero l’occasione per vincere la partita, ma Le Noci spreca in malo modo e la formazione lacustre deve accontentarsi del pari.

Lumezzane-Pavia 0-2 (Allegra)

Vittoria preziosa del Pavia, fanalino di coda del girone A della Prima Divisione di lega Pro. Gli azzurri passano sul campo del Lumezzane imponendosi per 0-2. Di Carraro e De Vita le reti degli ospiti. Allegra regolarmente in campo nel 4-3-3 di mister Bensi nella consueta posizione di terzino destro ed autore di una buona prova.

Paganese-L’Aquila 0-1 (Palma, Novothny)

La Paganese ospita L’Aquila. Tra le fila azzurrostellate militano due scugnizzi: Soma Novothny e Giuseppe Palma. L’attaccante magiaro scende in campo dal primo minuti, solo panchina per il mediano classe ’94. Gli ospiti passano subito in vantaggio, è Frediani a portare avanti gli abruzzesi dopo appena dodici minuti. I padroni di casa fanno fatica a costruire gioco e le cose si mettono anche peggio nella ripresa quando vengono espulsi, nel giro di due minuti, sia Deli che Verardi. In inferiorità numerica, la Paganese fa ancora più fatica. Gli azzurro stellati finiranno il match in otto perché, a pochi minuti dal termine, viene espulso anche Perrotta.

Perugia-Barletta 3-0 (R. Insigne)

Continua la marcia del Perugia che s’impone sul Barletta in visita al Renato Curi. Ancora assente Roberto Insigne che è a Napoli per portare avanti la riabilitazione dall’infortunio rimediato al metatarso del piede destro. L’autorete di Camilleri ed una doppietta di Eusepi consentono ai grifoni di continuare a correre verso la promozione.

Giocata venerdì, Viareggio- Lecce 2-0 (Celiento, Nicolao)

Si è disputato quest’oggi alle 14:30 allo Stadio “Dei Pini” di Viareggio l’anticipo della ventisettesima giornata del girone B del campionato di Prima Divisione Lega Pro. In Toscana è arrivato il Lecce con ambizioni di promozione in Serie B, ma la formazione di Miccoli ha perso 2-0 in virtù dei gol di Vannucchi al 27′ e al 76′. Celiento e Nicolao hanno disputato l’intero match, giocando da esterno destro e sinistro di difesa nel 4-3-3 di Cristiano Lucarelli. (Ciro Troise)

Servizio a cura di Luigi De Magistris

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.