Serie A, Le formazioni ufficiali di Genoa-Inter: Karamoh ancora titolare, Borja Valero trequartista

Con Icardi e Perisic ko, l’allenatore nerazzurro punta su Eder al centro dell’attacco

GENOA: 1 Perin; 13 Rossettini, 2 Spolli, 87 Zukanovic; 20 Rosi, 24 Bessa, 8 Bertolacci, 88 Hiljemark, 93 Laxalt; 19 Pandev, 16 Galabinov.
A disposizione: 23 Lamanna, 38 Zima, 4 Cofie, 10 Lapadula, 17 El Yamiq, 18 Migliore, 22 Lazovic, 30 Rigoni, 32 Pereira, 40 Omeonga, 45 Medeiros. Allenatore: Davide Ballardini

INTER: 1 Handanovic; 7 Cancelo, 13 Ranocchia, 37 Skriniar, 33 D’Ambrosio; 11 Vecino, 5 Gagliardini; 87 Candreva, 20 B. Valero, 17 Karamoh; 23 Eder.
A disposizione: 27 Padelli, 89 Pissardo, 2 Lisandro, 8 Rafinha, 21 Santon, 29 Dalbert, 63 Emmers, 77 Brozovic, 98 Lombardoni, 99 Pinamonti. Allenatore: Luciano Spalletti

Messaggio politico elettorale: Severino Nappi


Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli
Messaggio politico elettorale: Francesco Emilio Borrelli
Messaggio politico elettorale: Antonella Ciaramella
Messaggio politico elettorale: Eduardo piccirilli
Messaggio politico elettorale: Tommaso casillo
Messaggio politico elettorale: Pasquale chiacchio

Messaggio politico elettorale

Antonio Marciano
Messaggio Politico Promozionale Angela Russo

Messaggio politico elettorale

Marianna Riccardi

Messaggio politico elettorale

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.