“Sos” azzurro dall’Inghilterra: il Club Napoli Londra chiede aiuto a De Laurentiis, ecco perchè…

Tifoso del Napoli e residente a Londra a cinque minuti dall’Emirates Stadium. Il cocktail ideale per avere la sicurezza di non poter assistere ad Arsenal-Napoli di Champions League del primo ottobre. È il triste destino dei tifosi azzurri sparsi per l’Europa che vivono con maggiore difficoltà la caccia al biglietto per le partite europee in trasferta. Parigi, Madrid, Barcellona, Londra, tutti accomunati dal medesimo problema: acquistare il biglietto per il Napoli e doverlo ritirare al San Paolo, lontano dal luogo di residenza. «Per la Champions – racconta il presidente Marco La Nave – a meno che non cambino le regole per noi sarà impossibile accedere all’impianto. E pensare che io abito a cinque minuti dallo stadio. L’Arsenal ha comunicato che la vendita dei biglietti partirà questa settimana. Prelazione ai possessori della member card sottoscritta fino al 29 agosto. Per gli ospiti provvede solo il Napoli. Abbiamo anche chiesto un occhio di riguardo per i residenti in Inghilterra. Ci hanno risposto che non era possibile. Lo scorso anno contattammo il Napoli. Ad oggi mandiamo mail ma non riceviamo risposte. Capisco che i ragazzi delle curve, gli abbonati, debbano avere una priorità ma nel nostro caso è impossibile ritirare un biglietto a Napoli». Febbre da Champions anche nelle rivendite partenopee. Finora oltre undicimila abbonamenti: per i possessori delle tessere è scattato il diritto di prelazione per Napoli-Borussia Dortmund. Ieri e oggi, infatti, rivendite aperte per i possessori di tessera del tifoso. Da domani via libera agli abbonati titolari di voucher elettronico e verranno messi in vendita i biglietti per i posti non occupati dagli abbonati di Posillipo, Nisida e tribuna d’onore. Da lunedì 9 vendita libera per questi settori. Dall’11 settembre verranno messi in vendita i biglietti disponibili per i Distinti. Dal 13 settembre in vendita le curve.

 

Fonte: Il Mattino

La Reedazione

A.F.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.