Spinelli torna a Napoli e riabbraccia Calvani: “Speravo di vestire di nuovo l’azzurro, ora la Serie A!”

Lo scugnizzo del basket partenopeo torna a casa. Ora è ufficiale, dopo sette anni Valerio Spinelli indosserà nuovamente la canotta azzurra di Napoli. Nel palmares le stagioni straordinarie dal 2004 al 2007 culminate nella semifinale scudetto e nella vittoria della Coppa Italia del 2006 con la Carpisa. Poi Biella e 4 anni ad Avellino, anche da capitano. Il play puteolano, genio e sregolatezza (ha il record di tatuaggi del basket italiano, una ventina in totale), era stato uno degli obiettivi del gm Mirenghi già nella scorsa stagione, ma il coach Cavina non appoggiò la scelta. Con l’arrivo di Calvani l’operazione è andata subito in porto visto il feeling tra il coach capitolino e il play flegreo che hanno condiviso belle stagioni a Montecatini. Nato sui campetti di via Napoli, giocatore da play ground puro, talento scintillante (il suo pick & roll con Mason Rocca resta una pietra miliare), è uno dei simboli della Napoli vincente. Il suo ingaggio è un gran colpo e il valore va oltre quello del parquet perché ora il club ha un napoletano rappresentativo in squadra, un giocatore-bandiera che può riportare entusiasmo. «Speravo di tornare a Napoli prima o poi, su quel campo dove ho vissuto le emozioni più belle della mia carriera, in serie A per me era diventato difficile con 7 americani in squadra, mentre in Legadue posso ancora dire la mia. Di sicuro non sono venuto a svernare ma sono carico a mille, il mio sogno è contribuire a riportare la città ai vertici, come 10 anni fa. Sarebbe fantastico coronare una carriera con la promozione in A».

Fonte: Il Mattino

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.