Stadio S. Paolo, Coppeto contro De Laurentiis: “Il Collana non si tocca”

Non ha particolarmente gradito le dichiarazioni di Aurelio De LaurentiisMario Coppeto, presidente della V Municipalità Vomero Arenella. Il presidente del Napoli, infatti, nel corso di un’intervista rilasciata al Corriere dello Sport, aveva annunciato l’intenzione di discutere con il Sindaco de Magistris di un possibile acquisto dello Stadio Collana.

“Potrei essere interessato al “vecchio” Collana, si potrebbe dar vita ad una polisportiva. A me le soluzioni non mancano”, aveva affermato il patron azzurro, ma le sue parole hanno sollevato il malcontento di Coppeto, preoccupato dall’idea di una privatizzazione dell’impianto collinare.

“A De Laurentiis, – afferma il numero uno della V Municipalità – al quale va dato atto di grandi doti imprenditoriali e grande visione relativa allo sviluppo della società calcio Napoli dico “Giù le mani dal Collana!”. Lo stadio, di proprietà della Regione Campania e gestito dal Comune di Napoli attraverso un protocollo d’intesa, rappresenta per i cittadini del Vomero e dell’Arenella l’unico presidio pubblico per le pratiche sportive”.

“Oltre 6000 giovani e meno giovani – prosegue Coppeto – svolgono attività a basso costo con il coinvolgimento di una rete di associazioni che ne garantiscono il funzionamento. Non vi è e non vi sarà sviluppo del complesso Collana senza che la Associazioni vengano coinvolte. Il Collana è pubblico e pubblico deve restare. Vogliamo interfacciarci con tutti i soggetti che hanno a cuore lo sviluppo strutturale del Collana ed il rilancio delle attività, perchè vogliamo costituire non solo la cittadella dello sport, ma la cittadella della gioventù”.

“Per questo motivo – conclude Coppeto – diciamo: no alle improvvisazioni, sì al dialogo ed al coinvolgimento. La V Municipalità vigilerà affinchè non si consumi l’ennesimo scippo di una struttura pubblica e chiediamo a tutti gli interlocutori di essere considerati parte attiva in ogni processo decisionale”.

Fonte: Napolitoday.it

La Redazione

M.V.


Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.