Stasera torna Salotto Azzurro alle 20:45 su Telecapri Sport

Resta da giocare quasi tutto il girone di ritorno. Eppure è già forte l’impressione che sia calato il sipario sul campionato del Napoli. Troppo lontana la zona Champions’, compresa quella che passerebbe per il purgatorio dei preliminari di agosto. Poco stimolante la corsa per l’Europa League, dove si può arrivare, molto più agevolmente, con la scorciatoia della Coppa Italia. Per cui,  stando così le cose (e per evitare di compromettere una stagione intera), ci si domanda se non sia giunto il momento di riconoscere pubblicamente che il Napoli si batterà in campionato solo per l’onore, mentre la priorità sarà assegnata agli altri due traguardi…

Sarà questo il tema al centro della nuova puntata di Salotto Azzurro, la trasmissione che – come ogni mercoledì – torna stasera, alle ore 20:45, su Telecapri Sport (replica domani, alle ore 18:00). Si discuterà di questo e altro, insieme agli ospiti in studio e ai telespettatori che vorranno accomodarsi virtualmente nel Salotto postando i propri commenti sulla pagina facebook di Salotto Azzurro.

 “Dopo la marea di punti persi al cospetto delle cosiddette piccole –  spiega il conduttore Carlo Cristarelli –  gli azzurri hanno sprecato a San Siro un’occasione forse irripetibile per restituire un senso non alla stagione, che può ancora concludersi con un bilancio positivo, quanto al proprio campionato, che rischia invece di scemare verso un malinconico anonimato. Intanto, si avverte un malcontento crescente, nonostante il Napoli sia ancora impegnato su due fronti. Forse perché, a forza di mangiare caviale negli ultimi anni, i tifosi partenopei hanno dimenticato la lunga epoca delle vacche magre ed hanno affinato il palato, digerendo con difficoltà ogni minimo passo falso della truppa azzurra. Riconoscere che le priorità sono altre (come per altro venne fatto già a settembre), non sarà una bella ammissione, ma almeno potrebbe servire a sgonfiare sul nascere certi facili isterismi della piazza. Dichiarare gli obiettivi potrebbe insomma essere il modo per placare l’ambiente e concentrare le attenzioni sulle coppe. Perché gli azzurri hanno ancora la possibilità di rendere indimenticabile questa stagione. Nella dura sfida al Chelsea, c’è in palio uno storico accesso tra le prime otto d’Europa. Nell’abbordabile confronto con il Siena, ci si gioca la finale di Coppa Italia. Anche per gli amanti del caviale, c’è ancora l’opportunità di leccarsi i baffi. A condizione che si remi tutti nella stessa direzione e che non ci si lasci prendere dal gusto sottile di rompere il giocattolo proprio sul più bello”. Appuntamento dunque alle ore 20:45 su Telecapri Sport.

La Redazione

C.T.

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.