Sugli spalti mise come all’opera tra nasi arrossati e caffè anti-gelo

Un po’ Scala, un po’ San Carlo. È sempre così con le milanesi. Lo stadio diventa platea privilegiata,  i sediolini sgangherati sembrano poltroncine di velluto rosso, il campo un palcoscenico da opera verdiana dove i tenorissimi si sfidano sfoggiando i loro migliori do,  dipetto e di piede. Altro che stecche da teatrini senesi. Anche il pubblico arriva sugli spalti tirato a lucido e caricato come ad una  prima. La tribuna stampa non  fa eccezione. Prima dell’inizio gli ospiti milanesi socializzano con meneghino distacco e i colleghi  napoletani rispondono con partenopea indifferenza, come in un foyer da apertura di stagione. E le signore, con freddo e tramontana, riescono a sfoggiare mise da palco reale. Su tutte  il colbacco di pelliccia di Lady De Laurentiis che la fa assomigliare a un’affascinante Anna  Karenina. I loggionisti delle curve fanno sentire il calore: dissentono con sonore fischiate alle indecisioni evidenti del direttore d’orchestra in giallo e si esaltano con olas e olè ai gorgheggi imprendibili del solista argentino falciato da ”ranocchie”  impertinenti. Nasi arrossati e mani  guantate non guastano l’eleganza delle colleghe della tribuna stampa. La  ”baronetta” di Posillipo Titti Improta sfoggia un parka setoso e una pashmina di morbido cachemire e, come Fortuna Letizia, sgrana occhioni azzurro Napoli. L’intervallo concede un intermezzo di balletti sul posto, strategiche piroette anti assideramento, mentre il thermos dei Petrazzuolo’s Fahter&Son offre un corroborante CoffeeTime. Alla fine, come nella fiaba,  scatta con tre fischi la mezzanotte. E tutti tornano ”cenerentole”.Teste  nei computer a scrivere della spettacolare notte di calcio.

Fonte: Il Mattino

La Redazione

M.V.

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.