CDS- Super Napoli: Uvini e Mesto! L’esterno arriva dal Genoa in comproprietà

CDS- Super Napoli: Uvini e Mesto! L’esterno arriva dal Genoa in comproprietà

Ci sono voluti quasi otto anni per sfatare quella che, negli ambienti del mercato italiano del calcio, era diventata una sorta di favola sottoforma di tabù: dopo innumerevoli tentativi e altrettante fumate nere, Napoli e Genoa, De Laurentiis e Preziosi, hanno chiuso il primo affare del loro rapporto calcistico. E per brindare a questa novità è servito un allievo di Mazzarri: Giandomenico Mesto (30). Sì, sarà lui il giocatore che completerà il parco degli esterni azzurri: l’intesa tra i club per la comproprietà è arrivata ieri, quella con il giocatore è questione di ore. Virtualmente raggiunta, da sottoscrivere e annunciare. Tutto finito? Macché: ieri il Napoli ha definito anche l’ingaggio del 21enne difensore centrale brasiliano, Bruno Uvini, dal San Paolo, nonché quasi chiuso anche l’acquisto dell’ala argentina Adrian Centurion, 19enne astro nascente del Racing Avellaneda, che però dovrebbe arrivare nel 2013. Che tris, De Laurentiis. Cioè, che poker: ancora ieri, infatti, il manager di Edi Cavani, Pierpaolo Triulzi, è stato avvistato negli uffici romani della Filmauro per definire altri dettagli del rinnovo già concordato del Matador. Formalità. Davvero una pura formalità.

IL FUTURO – E allora, giornata ricca di colpi, per il presente e per il futuro azzurro: De Laurentiis letteralmente scatenato, Napoli in forma smagliante per l’ultima parentesi degli affari estivi e per la programmazione delle prossime stagioni. Con ordine: il futuro della difesa si chiama Uvini, è brasiliano, ha già collezionato 3 presenze con la Selecao e anche partecipato ai Giochi di Londra. Per averlo, il Napoli ha pagato più o meno 3 milioni di euro al San Paolo. Ieri è arrivato in città e ha svolto le visite mediche: potrebbe far parte della rosa di Mazzarri almeno fino a gennaio, prima di essere forse girato ad un’altra squadra.
L’ALLIEVO JOLLY – Dopo aver sistemato la questione Uvini, il Napoli s’è tuffato nel mare di Genova. Sponda rossoblù: accordo chiuso con il club di Preziosi per la metà, la comproprietà di Mesto (intorno ai 700mila euro), e appuntamento fissato a oggi per definire, per mettere nero su bianco l’intesa già raggiunta con il giocatore e il suo manager, Moreno Roggi. Alla fine, insomma, l’ha spuntata Mesto: l’allievo che Mazzarri aveva allenato, conosciuto e apprezzato alla Reggina, nell’anno della favolosa salvezza conquistata partendo da -11 (2006-2007). Un jolly della fascia destra, Mesto. Un tuttofare adattabile anche a sinistra che garantisce grande esperienza, affidabilità e anche continuità di rendimento: instancabile maratoneta, cross e qualche gol nel carnet di questo pugliese di Monopoli (dal 2008, con il Genoa, ha collezionato 132 presenze e 8 reti). L’ultima corsa, l’ultimo scatto decisivo l’ha pagato Jonathan (26): allungo vincente e concorrenza del brasiliano dell’Inter bruciata così. Il club di Moratti, legato alla cessione di Maicon, ha atteso, rimandato, e il Napoli alla fine ha optato per Mesto. Una garanzia.
L’ARGENTINO – Tra il brasiliano e l’italiano, spunta anche l’argentino: il prossimo colpo del Napoli si chiama Adrian Centurion, esterno destro del Racing Avellaneda che in Argentina coccolano come una stellina. Lo assiste il manager di Lavezzi e Campagnaro, Alejandro Mazzoni detto Junior: difficile che possa arrivare subito, ma il futuro è azzurro.
CONTRATTO MATADOR – Per concludere la giornata, l’ultima tappa: Roma. La capitale del rinnovo contrattuale di Edinson Cavani, il gioiello più prezioso della casa; l’attaccante fenomeno inseguito da mezzo mondo che, però, secondo i nuovi accordi sarà del Napoli fino al 2017. Ieri il suo manager, Pierpaolo Triulzi, è stato alla Filmauro, sede degli affari di De Laurentiis, per un incontro di carattere burocratico. L’accordo è già fatto da una settimana, si attende soltanto l’annuncio. Con tanto di clausola rescissoria da almeno 55 milioni di euro!
Fonte: Corriere dello Sport
La Redazione
A.S.


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google